Essere Mamma

Vita da mamme: i trucchi per avere più tempo

Foto del Profilo
di Michela Gregoris il
Commenti (0)

Quante volte vi siete chieste che fine ha fatto il vostro tempo? Se da quando siete diventate mamme gestire la quotidianità è diventata una corsa impossibile, ecco qualche consiglio per riprendere in mano le redini delle vostre giornate e organizzarvi in modo da riuscire a fare (quasi) tutto.

La prima cosa da fare per riuscire a disporre meglio del proprio tempo è capire dov’è che lo perdiamo. Se ci soffermiamo troppo a navigare in Internet o a chiacchierare al telefono con un’amica particolarmente logorroica, ma per gentilezza non chiudiamo mai la conversazione, per esempio, allora sarà lì che dobbiamo agire. Ecco riassunti in pochi punti i comportamenti da tenere per non sprecare minuti preziosi in attività futili.

1 – Tenere le cose in ordine
Può sembrare una perdita di tempo mettersi a riordinare, ma in realtà se dedicate un momento della giornata, anche dieci minuti la sera, a mettere in ordine le vostre cose vi accorgerete dove sta il risparmio di tempo: non dovrete più cercare le chiavi per tutta la casa per poi scoprire che erano nella tasca del cappotto usato il giorno prima. Saprete dov’è (più o meno) tutto e non perderete tempo in lunghe ricerche.

2 – Facebook e email: sì, ma con il cronometro.
Se non ve ne siete accorte, il tempo su internet è un concetto che varia in maniera del tutto assurda. Quelli che vi sembrano cinque minuti in poco diventano mezz’ora! Se non riuscite a regolarvi in modo autonomo, impostate un timer (va bene anche quello del forno, oppure esistono vari programmini che vi avvisano direttamente sul pc) e allo scattare dell’allarme smettete di navigare (a meno che non lo stiate facendo per lavoro, chiaro). Se la vostra forza di volontà non è sufficiente, esistono anche programmi che vi bloccano (temporaneamente) l’accesso a quei siti che vi fanno perdere più tempo.

3 – Cenare presto
Se gli orari di lavoro non sono folli, potete pensare di cambiare abitudini per quanto riguarda l’orario di alcuni pasti: almeno durante la settimana, cenare un po’ prima (basta anche solo anticipare di mezz’ora) potrebbe farvi scoprire che la prima parte della sera (prima di fiondarvi sul divano o a letto, quella che prima era ancora dedicata alla cena) potreste utilizzarla per qualche attività che durante il giorno avete rimandato. O per rilassarvi con un buon bagno, per esempio.

4- Fare la spesa online
Lo sappiamo, potrebbe sembrare una cosa da anziani che non si possono muovere di casa ma non è così: ormai siamo sempre connessi, e sfruttare il tutto a nostro vantaggio per risparmiare tempo è più che giusto. Niente file alle casse, niente ricerca di parcheggi: potete scegliere i prodotti comodamente da casa e pianificare perfino con più calma i menù di una settimana intera. Poi qualcuno vi porterà la spesa bella e pronta a casa e voi non ci dovete pensare più.

 

Loading...
Bio
Ultimi Post
Foto del Profilo
Hai trovato utile questo articolo?
VOTA

Commenti

commenti