Alimentazione

Svezzamento, le 5 domande più comuni

Foto del Profilo
di Maris Matteucci il
Commenti (0)

Dopo avervi elencato i 5 errori più comuni da evitare nella delicata fase dello svezzamento, ecco che passiamo ad analizzare quali sono invece le domande più frequenti nelle mamme che si trovano a dover cominciare questo percorso.

 1. Quando è il momento di cominciare lo svezzamento?

Occorre intanto capire se il bambino assume latte artificiale o se viene allattato al seno. I medici, in generale, indicano il quarto mese nel primo caso, quinto-sesto mese nel secondo.

2. Assaggio la pappa da dare al mio bambino ma non mi sembra buona: che faccio?

Molto spesso le mamme si fanno condizionare dal sapore della pappa che non sempre appare così gustosa al nostro palato. Il consiglio generale è quello di non farvi condizionare troppo: il bambino non ha ancora gusti decisi e mano a mano vi farà capire quello che preferisce. L’abitudine di assaggiare la pappa è però fondamentale per sincerarvi che non sia troppo calda per vostro figlio.

3. Posso usare il sale per rendere la pappa più saporita?

Non fatelo. Il sale è altamente sconsigliato nel periodo di svezzamento del bambino. Un eccesso di sale nell’alimentazione rappresenta poi sempre un fattore di rischio.

4. Quanto deve bere mio figlio nella fase di svezzamento?

Deve bere molto perché con le prime pappe anche i reni lavorano molto di più per eliminare le scorie. Ecco allora che ingerire molti liquidi, così come succede per gli adulti, è importante anche nell’alimentazione dei piccoli.

5. Che faccio se non vuole mangiare la pappa?

Capita spesso e volentieri: il bambino serra la bocca e non c’è verso di farlo mangiare. Evitate l’errore di addolcire la pappa con miele e robe varie che possano fare diventare il cibo più appetibile. Se vedete che un alimento in particolare proprio non gli piace, provate con altro. Prima o poi troverete la strada giusta per lui!

 

 

 

 

Loading...
Bio
Ultimi Post
Foto del Profilo
Hai trovato utile questo articolo?
VOTA

Commenti

commenti