Alimentazione

Prevenire i mali di stagione con le tisane

Foto del Profilo
di Maris Matteucci il
Commenti (0)

L’inverno è dietro l’angolo e i mali di stagione sono in agguato: mal di gola, tosse, raffreddore e naso che gocciola sono tra i malesseri più comuni che colpiscono uomini, donne e bambini indistintamente.

Prima di imbottirsi di farmaci antinfluenzali è consigliabile prestare un po’ più di attenzione all’alimentazione per aumentare le difese immunitarie e preparare l’organismo all’arrivo delle basse temperature; un prezioso aiuto ci arriva dalla natura, si può iniziare fin da subito a prevenire i mali di stagione con le tisane.

Una bella tisana agli agrumi, per esempio, sfrutta le proprietà delle arance, di limoni, mandarini e pompelmi aiuta a fare il pieno di Vitamina C e rafforzare le difese immunitarie in modo consistente. Bevete una tazza di tisana agli agrumi ogni giorno, vedrete che vi sentirete più in forze e sarete liberi dal raffreddore.  Anche lo zenzero è ottimo da usare come base per un infuso: lo zenzero contro il raffreddore e è uno dei migliori rimedi contro l’influenza ed, essendo un antisettico e antinfiammatorio naturale. Un infuso allo zenzero è consigliato anche per combattere la tosse e il mal di gola perché aiuta a sciogliere il catarro e ne migliora l’espettorazione.

Se respirate male, invece, è il caso di bere una tisana alla cannella che apre le vie respiratorie combattendo ogni disturbo a esse legato; una tisana all’echinacea, poi, è il rimedio naturale per eccellenza contro i mali di stagione: questa pianta aumenta le difese immunitarie e previene raffreddore, influenza e tipici malanni invernali.

Se volete farvi trovare pronti all’arrivo dell’inverno, dunque, bevete tante tisane; una validissima alternativa ai farmaci che non appesantisce l’organismo – a differenza dei medicinali – e vi regaleranno anche una mezz’ora di relax. Unica regola da osservare: non zuccheratele troppo, perderebbero la loro fragranza e vi regalerebbero, soprattutto, qualche caloria in più. Se proprio non riuscite a berle non dolcificate, preferite il miele al classico zucchero.

 

Loading...
Bio
Ultimi Post
Foto del Profilo
Hai trovato utile questo articolo?
VOTA

Commenti

commenti