Rimanere Incinta

Vuoi avere un figlio? Individua il momento giusto con il calcolo delle ovulazioni

Foto del Profilo
di Valeria Notaro il
Commenti (0)

L’ovulazione è quel periodo del mese, di solito dura tre giorni, in cui la donna è maggiormente fertile. Quindi se desideri avere un figlio può essere utile calcolare il periodo di ovulazione.

Le ovaie di una donna contengono degli ovociti che una volta maturi vengono espulsi, l’ovulazione, quindi è l’espulsione di questi ovociti maturi.

Un ovaio inizia a prepararsi il primo giorno delle mestruazioni, il giorno dell’ovulazione coincide con l’espulsione dell’ovulo maturo. L’ovulo che si è prodotto penetra nella tuba, dove potrà essere fecondato dagli spermatozoi.

La riuscita della fecondazione dipende da tre principali fattori:

  1. Dalla durata di vita dell’ovulo, che vive per circa 12-24 ore.
  2. Dalla durata di vita degli spermatozoi, che sopravvivono nel collo dell’utero per 3-5 giorni.
  3. Dal periodo di ovulazione.

Si deduce quindi che il periodo fertile di una donna va da 4 giorni prima dell’ovulazione a 24 ore dopo.

Ma quali sono i sintomi dell’ovulazione? Vi sono alcuni segnali che indicano l’inizio dell’ovulazione:

  • Mal di pancia, dal lato dell’ovaio che sta ovulando
  • Male al seno che è più gonfio
  • Secrezioni vaginali più abbondanti
  • Un più forte desiderio sessuale

Tuttavia molte donne non hanno sintomi e non si accorgono di stare ovulando, perciò per individuare l’ovulazione, devono effettuare un monitoraggio ecografico dei follicoli, è sufficiente fare il monitoraggio per un mese per rendersi conto del periodo di ovulazione.

Se il ciclo è regolare (dura 28 giorni), generalmente l’ovulazione avviene il 14esimo giorno, ci sono però diversi fattori che cambiano il giorno di ovulazione, ad esempio una donna può avere un ciclo più corto o più lungo.

Se una donna non ha il ciclo mestruale, di conseguenza non può ovulare, l’assenza di mestruazioni vuol dire che l’ovulazione non c’è stata, le mestruazioni, infatti, avvengono quando l’ovulo non è stato fecondato e si presentano con una perdita di sangue e mucose.

Anche se si è individuato esattamente il momento dell’ovulazione e si sono avuti rapporti sessuali in quel preciso momento, non è detto che si rimane subito incinta, le probabilità di concepire sono circa del 25-30% e di conseguenza, prima di rimanere incinta ci vorranno circa 3-4 mesi.

Loading...
Bio
Ultimi Post
Foto del Profilo
Hai trovato utile questo articolo?
VOTA

Commenti

commenti