Famiglia e Tempo libero

Visitare i Mercatini di Natale con tutta la famiglia

Foto del Profilo
di Marianna Pilato il
Commenti (0)

Nel periodo più magico dell’anno, numerose cittadine caratteristiche vengono animate dagli stand e dalle luci dei Mercatini di Natale. Tali mostre mercato di artigianato e prodotti tipici, in realtà, sono una tradizione che riguarda tutto il Nord Europa, rappresentando un punto d’incontro anche fra vari paesi di uno specifico territorio: spesso, infatti, le Regioni o i Comuni coinvolti promuovono dei pacchetti turistici per i visitatori organizzando dei veri e propri tour nelle varie località.

In Italia i mercatini natalizi più frequentati sono senza dubbio quelli del Trentino: uno dei più conosciuti è senza dubbio quello di Trento, dove le casette di legno in Piazza Fiera vendono diversi tipi di decorazioni per l’Albero di Natale o il presepio, oggettistica artigianale, tessuti, giocattoli nonché i dolci e le squisite specialità locali (lo strudel, la polenta brustolada, il vin brulè, ecc..). Non sono da perdere neppure gli eventi che si svolgono a Pergine Valsugana, dove in particolar modo la tradizione dell’Avvento è molto sentita: una leggenda locale narra appunto che nel periodo pre-natalizio gnomi e elfi scendevano a valle per offrire dolci, giocattoli, oggetti preziosi e altri regali. Non poteva perciò non essere allestito qui un altro grande mercatino, comprendente non solo bancarelle ma pure spettacoli periodici di musici e giocolieri, mostre e degustazioni per le vie del centro.

La consuetudine di organizzare mercatini, comunque, non è più una prerogativa esclusiva del Trentino. Constatando il vivo interesse da parte dei visitatori, essi sono sempre più diffusi anche in Lombardia e in Val d’Aosta. Sul territorio lombardo un mercatino allestito con molta cura è quello di Vallio Terme (Brescia), dove gli stand vengono collocati nei vari cortili delle contrade. Risulta molto adatto ai bambini, invece, il villaggio natalizio di Lambrugo (Como), che oltre alla mostra-mercato offre diverse attività dedicate ai più piccoli: dall’ufficio postale di Babbo Natale a diversi laboratori con truccabimbi e ulteriori intrattenimenti. Per i turisti in visita da questi parti, inoltre, è doveroso visitare anche lo storico Mercatino di Natale di Livigno (Sondrio), che promuove i prodotti tipici della Valtellina, e il più commerciale villaggio nei Giardini di Porta Venezia a Milano, che però appare sempre ben organizzato.

Chi ha programmato una vacanza sulla neve nel periodo di Natale in Val d’Aosta, infine, può recarsi a Gressoney Saint-Jean e fare shopping nei tanti chalet di legno raggruppati a dicembre in un grande villaggio temporaneo, a Piazza Caveri di Aosta che ospita fino all’8 gennaio il “Marché Vert Noël” con tanti oggetti tradizionali in legno, feltro, lana cotta, oppure al mercatino di Pré-Saint-Didier, specializzato in articoli realizzati in ferro battuto.

 

 

 

Loading...
Bio
Ultimi Post
Foto del Profilo
Hai trovato utile questo articolo?
VOTA

Commenti

commenti