Famiglia e Tempo libero

Vestitini per il primo anno di vita: usato o nuovo?

Foto del Profilo
di Laura Pandolfi il
Commenti (0)

Crescere un figlio nel primo anno di vita rappresenta un grande investimento economico. Da alcune statistiche emerge infatti che il piccolo costi alla sua famiglia da un minimo di 6000 euro a un massimo di 14000 annui e i dati sono in crescita.

vestitini-usati

Sicuramente a pesare sul budget dei genitori sono i beni i primari di cui il neonato ha più bisogno: pannolini, biberon, latte in polvere e salviette. Ma una grande spesa è altresì rappresentata da vestitini, tutine e accessori vari. Calcolando che l’abbigliamento dei piccoli viene usato per brevissimi periodi, tanto che i capi non fanno a volte neanche in tempo a rovinarsi o consumarsi, risparmiare diventa possibile rivolgendosi al mercato dell’usato o riciclando i vestitini da mamma a mamma.

Orientandosi sul nuovo c’è da ricordare che non è necessario spendere cifre esorbitanti per vestire il proprio bimbo, basta andare alla ricerca di saldi o offerte speciali. In tutti gli ipermercati, ad esempio, si possono acquistare abitini di buona qualità e a prezzi accessibili e parliamo comunque di capi che hanno ottenuto il marchio OEKO-Tex, che certifica l’assenza di sostanze nocive.

Esistono famiglie che hanno però vestito a costo zero i propri figli grazie alla filosofia “di bimbo in bimbo“: amiche, cugine, zie che riciclano gli abitini dei loro piccoli, permettendo non solo di risparmiare ma garantendo anche l’assenza di eventuali residui tossici dovuti alla lavorazione industriale grazie ai numerosi lavaggi cui sono stati sottoposti.

A diffondersi sempre più è anche il mercato dell’usato che riguarda l’abbigliamento e i prodotti per l’infanzia, tanto da contare ormai diversi punti vendita in numerose città italiane. Questo perché gli abiti per neonati vengono indossati per un periodo di tempo talmente limitato da rendere possibile il risparmio e allo stesso tempo un guardaroba grazioso. Senza dimenticare che comunque i capi vengono lavati, sterilizzati e stirati prima di essere messi in vendita. Insomma comprare usato permette veramente un notevole abbattimento dei costi.

Hai trovato utile questo articolo?
VOTA

Commenti

commenti