Famiglia e Tempo libero

Cosa fare in una domenica di pioggia

Foto del Profilo
di Veronica Guin il
Commenti (0)

L’autunno è ufficialmente arrivato e con esso iniziano anche i lunghi weekend di pioggia ininterrotta. Ingannare il tempo durante i fine settimana piovosi è ancora più difficile quando si ha a che fare con i bambini. Cosa fare allora, quando si è costretti in casa o in luoghi chiusi e non si può uscire a giocare? Ecco 10 idee semplici semplici per passare una piacevole domenica a discapito del brutto tempo:

 

  1. Rispolverate i vecchi album di fotografie e divertitevi a raccontare i ricordi della vostra infanzia ai vostri bambini. Sarà bellissimo per loro scoprire che anche voi siete stati, a vostra volta, bambini e a voi farà tornare in mente ricordi felici;

  2. Portateli al cinema a vedere un film per famiglie o un film d’animazione. Il tempo passerà in fretta, vi divertirete e i bambini saranno obbligati a stare tranquilli. Sarà l’occasione anche per voi di rilassarvi un po’;

  3. Se invece preferite gustarvi un home video, cogliete l’occasione per rivedere i classici Disney che tanto avete amato quando eravate anche voi bambini. Sono film dalla bellezza senza tempo, capaci di affascinare anche a trent’anni di distanza dalla loro realizzazione e ai bambini piacerà scoprire che esistono altre storie animate al di fuori di Peppa Pig;

  4. Imparate l’inglese giocando. Approfittatene per organizzare dei role play per praticare un po’ l’inglese. Conoscere una seconda lingua è importante e prima si inizia, più è facile imparare. Divertitevi ad improvvisare delle scenette, un finto té con le amiche e imponete come unica regola il fatto di poter parlare solo inglese per tutta la durata del gioco;

  5. Giocate con i colori e le tempere e divertitevi a creare dei quadretti che poi appenderete nella cameretta dei vostri bambini;

  6. Riscoprite i vecchi giochi in scatola. I bambini di oggi sono troppo abituati alla tecnologia, alle consolle, ai videogiochi sull’ipad e magari non hanno mai giocato con i tradizionali giochi in scatola. Provate a coinvolgerli in giochi come “Il Monopoli”, “Il Gioco dell’Oca” o “Twister” e vedrete che si divertiranno come pazzi;

  7. Se sono indietro con i compiti, date loro una mano e aiutateli con le materie dove sono più carenti. Non sarà sicuramente l’attività più divertente del mondo, ma sapere di poter contare su di voi, aiuterà il bambino a non buttarsi giù e rafforzerà la sua fiducia in voi;

  8. Chiedete ai vostri bambini di fare un collage con le immagini che, secondo loro, più rappresentano se stessi e la propria famiglia. Sarà bellissimo vedervi con gli occhi con cui vi vedono loro e vi aiuterà a capire meglio le loro sensazioni e sentimenti;

  9. Approfittatene per visitare un museo, una mostra interattiva o per recarvi all’acquario. Non sarete costretti in casa e passerete un pomeriggio piacevole e costruttivo insieme ai vosri bambini;

  10. Preparate una merenda homemade insieme ai vostri bimbi. I Mugcake sono la ricetta ideale. Semplici e veloci, vi servirà soltanto una semplice tazza da colazione, del burro, della farina rasi, un uovo, latte, zucchero e cioccolato:

 

  • mettete una noce di burro e fatela sciogliere nel microonde;

  • aggiungete 4 cucchiai di farina rasi;

  • aggiungete un pizzo (mezzo cucchiaino) di lievito per dolci vanigliato;

  • aggiungete 4 cucchiai di latte e due cucchiai di zucchero;

  • aggiungete delle gocce di cioccolato o dei cioccolatino sbriciolati;

  • sbattete a parte un uovo e aggiungetene metà al composto mescolando bene per togliere eventuali grumi;

  • riempite 3/4 della stessa (il composto si gonfia);

  • mettete nel microonde per 2 minuti a potenza 800

  • una volta tolto dal microonde, spolverate con zucchero a velo e gustatelo tutti insieme.

E voi cosa suggerite di fare nelle domeniche piovose? 

Loading...
Hai trovato utile questo articolo?
VOTA

Commenti

commenti