Non rimango incinta

Traffico e smog, nemici per la fertilità femminile

Foto del Profilo
di Elisa Di Mattia il
Commenti (0)

Le donne che vivono vicino a strade molto trafficate, con alti livelli di smog e di rumore, potrebbero veder diminuire le loro chance di restare incinte.

È quanto sostiene uno studio condotto da un gruppo di ricercatori della Boston University e pubblicato sulla rivista Human Reproduction. Secondo lo studio, il traffico e l’inquinamento ambientale ad esso correlato rappresenterebbero un ostacolo alla fertilità femminile, con un aumento del rischio di infertilità pari all’11%.

Per giungere a questa conclusione i ricercatori hanno monitorato dal 1993 al 2003 oltre 36.000 donne, analizzando i dati sull’inquinamento nelle loro aree di residenza. Nel periodo preso in considerazione sono stati segnalati 2500 casi di infertilità, con una percentuale di rischio maggiore per le donne che vivevano a meno di 200 metri dalle strade trafficate.

Mentre il rischio di infertilità primaria, cioè l’impossibilità di concepire dopo un anno di tentativi, è risultato maggiore del 5%, una cifra troppo bassa per essere considerata statisticamente significativa, l‘infertilità secondaria, ovvero la difficoltà ad avere una seconda gravidanza dopo averne avuta una, ha visto nei casi analizzati un aumento del rischio maggiore del 21%. Un dato che, come spiegato dagli autori della ricerca, è statisticamente significativo: anche se a livello individuale può essere considerato un valore non molto alto, lo è a livello di una popolazione, perché in questo caso le donne esposte sono molte.

Il rischio di infertilità provocato dalla vicinanza a zone molto trafficate, inoltre, non sarebbe connesso solo all’inquinamento da smog e da sostanze nocive: anche l’inquinamento acustico provocato dal rumore del traffico rappresenterebbe un ostacolo alla fertilità femminile e dunque, alla possibilità di restare incinta.

Il rumore e i pericoli costanti che una strada piena di auto veloci rappresenta, aumenterebbe infatti nelle donne i livelli di stress e di ansia, con conseguenze negative sulla loro fertilità e sulle capacità di concepire.

Loading...
Bio
Ultimi Post
Foto del Profilo
Hai trovato utile questo articolo?
VOTA

Commenti

commenti