Essere Mamma

Tornare in palestra dopo la gravidanza: fa bene al fisico e non solo

Foto del Profilo
di Michela Gregoris il
Commenti (0)

I benefici dell’allenamento in palestra o all’aperto dopo la gravidanza sono sia fisici che psicologici: vediamo perché.

Dopo la gravidanza sono molte le cose che occupano la testa della donna, e magari il ritorno in palestra per il momento viene messo in secondo piano. E’ vero, anche, che ricominciare l’attività fisica e lavorare per rimettersi in forma è importantissimo, non solo per la salute fisica ma anche per quella psicologica della neomamma. Tornare in forma, infatti, ha un peso fondamentale per l’autostima della mamma, dopo mesi in cui ha visto il proprio corpo modificarsi e stravolgersi in un modo che prima non aveva mai sperimentato. Gli studi hanno dimostrato che la ripresa di un’attività fisica funzionale e non troppo intensa (sempre sotto lo stretto consiglio medico) porta a un netto calo dei casi di depressione postparto.

Inoltre va ricordato che l’allattamento non è incompatibile con l’allenamento: è ovvio però che andrà tenuto conto delle esigenze di questo periodo particolare, e quindi bisognerà evitare eccessivo stress o disidratazione, o un consumo calorico non ben compensato dall’alimentazione. Inoltre, durante questo periodo è meglio allattare prima dell’allenamento, per evitare che la produzione dell’acido lattico durante l’attività fisica influisca sul sapore del latte.

L’allenamento dopo il parto andrà comunque iniziato con una bassa intensità, e andrà aumentato solo gradualmente e sotto consiglio esperto: evitate il fai da te e non abbiate fretta di ritornare in forma. Soprattutto chi non ha un passato da sportiva e si avvicina all’attività fisica solo dopo il parto dovrà tenere conto del fatto che un fisico meno allenato avrà con ogni probabilità bisogno di più tempo per tornare in forma e ottenere il tono muscolare desiderato.

In genere almeno per il primo mese di allenamento il carico non deve essere impegnativo: si inizierà con una decina di minuti di riscaldamento cardio, per passare a esercizi per le gambe e i glutei ed esercizi per braccia e pettorali. Inoltre sarà fondamentale riallenare i muscoli perineali per riprendere il tono muscolare stressato dai mesi di pancione. Importantissimi, infine, anche gli esercizi di postura, che durante la gravidanza si modifica proprio per via del peso del pancione.

In questo modo la neomamma potrà pian piano ritrovare il tono muscolare desiderato, il proprio peso forma e, non ultimo, un equilibrio psico-fisico che si ripercuoterà positivamente anche sulla salute del bambino.

Loading...
Bio
Ultimi Post
Foto del Profilo
Hai trovato utile questo articolo?
VOTA

Commenti

commenti