Essere Mamma

Tornare in forma dopo un parto cesareo

Foto del Profilo
di Michela Gregoris il
Commenti (0)

In assenza di controindicazioni date dal ginecologo, riprendere con una leggera attività fisica dopo il parto fa bene, aiuta la neomamma a rimettersi in forma, migliorandone anche l’umore. Se però avete subito un parto cesareo, la ripresa dello sport può richiedere maggiori accorgimenti. Vediamo come comportarsi.

Il parto cesareo è un vero e proprio intervento chirurgico, quindi prima di riprendere l’attività fisica bisogna comportarsi proprio come con qualunque altra operazione.Prima di tutto bisogna aspettare di aver tolto i punti; anche appena tolti, per qualche giorno, bisognerà evitare di sottoporre la ferita a trazioni. In generale, una donna che ha subito un cesareo dovrebbe attendere circa 7 settimane prima di riprendere qualsiasi attività fisica. In ogni caso, chiedete consiglio al medico che vi ha seguito durante la gestazione e il parto per sapere quale lasso di tempo è necessario nel vostro caso specifico.

Dopo i giorni di riposo e cautela, si può iniziare a far lavorare tutto il corpo, anche l’addome, sempre sotto consiglio del vostro ginecologo.
Si può iniziare con delle lunghe camminate, una corsa blanda e lo yoga (i corsi mirati postparto sono l’ideale). Ricordate comunque di non sforzarvi, se non ve la  sentite ancora, nonostante il parere positivo del medico, aspettate pure un paio di settimane in più e limitatevi alle passeggiate con il passeggino finché non ti senti pronta.

Soprattutto chi ha subito un parto cesareo, dovrà poi pensare a una ginnastica mirata proprio alla zona addominale: tonificare la parete addominale, il muscolo trasverso e il pavimento pelvico saranno dunque gli obiettivi primari. Come appare abbastanza ovvio, infatti, con il cesareo la donna non ha messo in funzione con contrazioni e spinte questi gruppi di muscoli, contrazioni che servono anche a far rientrare l’utero nella propria sede dopo il parto.

Ricordate che ancora non è il momento di pensare alla dieta: per questa devono essere passati almeno 60 giorni dal parto. Piuttosto, soprattutto se allatti, è bene che la tua dieta sia equilibrata e ricca di tutti i nutrienti necessari, a voi e al bambino. Inoltre, anche l’allattamento è di per sé uno sforzo che richiede energie e, di conseguenza, fa bruciare calorie.

Infine, oltre ai chili da perdere e alla tonicità dei muscoli, pensate anche alla pelle: una pelle dall’aspetto sano vi farà sentire naturalmente più belle e in forma. Per questo è sempre bene mantenerla idratata, consumare molta frutta e verdura, e magari pensare a sottoporvi a qualche massaggio drenante, se non ci sono controindicazioni mediche di altro tipo.

 

Loading...
Bio
Ultimi Post
Foto del Profilo
Hai trovato utile questo articolo?
VOTA

Commenti

commenti