Rimanere Incinta

Sono incinta: quando lo dico al capo?

Foto del Profilo
di Michela Gregoris il
Commenti (0)

Per le future mamme che lavorano dare la notizia della propria gravidanza al capo può rappresentare un problema: qual è il momento migliore per dirglielo?

Siete felicissime: siete incinte e non vedete l’ora di poterlo comunicare con tranquillità alle persone che vi stanno vicine. Ma se dirlo a parenti e amici è un momento emozionante, qualche preoccupazione in più la desta invece il luogo di lavoro. Quale sarà la reazione del capo? Come reagiranno i colleghi quando la notizia arriverà anche a loro?
In tempi di crisi e lavoro precario, non è strano che un evento bello e naturale diventi fonte di stress e agitazione. Ma essere mamme è un vostro diritto, quindi cercate di vivere il momento con la maggiore serenità possibile.

I fatidici tre mesi

Quel che vale per familiari e amici, vale anche sul posto di lavoro: se, come molte future mamme, preferite aspettare che siano passati i primi tre mesi (periodo in cui è più facile che ci sia un’interruzione di gravidanza), non c’è alcun motivo per dirlo prima al lavoro. Attendete, e quando la vostra gravidanza sarà sicura pensate a chi comunicarlo e quando.

Cosa dice la legge?

In generale non dovreste essere obbligate a rivelare il vostro stato di gravidanza prima dei 7 mesi, momento in cui inizierete anche ad avviare le pratiche per il congedo di maternità. Ma questo dipende dal tipo di contratto, quindi meglio controllare nel caso dobbiate comunicarlo prima del settimo mese di gestazione. Naturalmente, però, ben prima di questo periodo la pancia comincerà a notarsi, quindi diventerebbe ridicolo e controproducente nascondere la cosa.

Come dare la notizia?

Il modo migliore è cercare di essere positive (per voi stesse innanzitutto) e anche propositive: se date la disponibilità, in assenza di problemi che non ve lo consentano, di lavorare fino agli 8 mesi e di aiutare nella formazione di chi vi sostituirà nei mesi di vostra assenza, sicuramente anche il vostro capo si sentirà alleviato dal peso che questo cambiamento può significare per la sua attività, dandogli il tempo di riorganizzarsi.
Positività e propositività aiuteranno senz’altro a influenzare nel modo migliore anche la sua reazione.

 

Loading...
Bio
Ultimi Post
Foto del Profilo
Hai trovato utile questo articolo?
VOTA

Commenti

commenti