Salute

Si può prendere il sole in gravidanza?

Foto del Profilo
di Daniela Bottarelli il
Commenti (0)

Il sole in gravidanza è vietato?

Assolutamente no. Innanzitutto perché il sole, se preso con le dovute precauzioni, è un alleato della salute e del benessere della futura mamma: fissa la vitamina D che dà forza alle ossa, stimola positivamente il sistema immunitario, modula in senso positivo l’umore. Certo occorre procedere con molta cautela nell’esposizione evitando le ore centrali della giornata quando il sole forte e il caldo intenso possono dare fastidio provocando cali di pressione e pericolosi svenimenti.

Il rischio maggiore dell’abbronzatura in gravidanza è la comparsa delle macchie scure dovute a un eccesso di melanina, la sostanza che colora la pelle e che viene prodotta per effetto diretto dell’irraggiamento solare. Gli ormoni gravidici sollecitano la produzione del pigmento che tende ad accumularsi determinando la tipica colorazione a macchie. Applicare un solare ad altissima protezione soprattutto sul viso, le mani e il décolleté è la scelta più sicura per tenere a sotto controllo il problema.

Se ci sono capillari dilatati e soprattutto a sera compaiono gonfiori e fastidiose sensazioni di pesantezza da evitare non è tanto il sole quanto il caldo diretto. L’ideale è prendere il sole nelle prime ore del mattino oppure verso sera, rinfrescando spesso le gambe o meglio ancora camminando con l’acqua ai polpacci per stimolare la circolazione.

In crema, in olio oppure in spray, i trattamenti dopo sole calmano rossori e piccole irritazioni, idratano, nutrono e rigenerano la pelle in modo che l’abbronzatura in gravidanza risulti uniforme, luminosa e a lunga durata.

Con le giuste precauzioni stare al sole è possibile anche quando si aspetta un bebè. Certo, vanno evitate le ore più calde e ci si deve sempre proteggere con lo schermo di un solare ad altissima protezione, da mettere e rimettere spesso su viso e corpo.

Loading...
Bio
Ultimi Post
Foto del Profilo
Hai trovato utile questo articolo?
VOTA

Commenti

commenti