Essere Mamma

Senza figli per scelta. Un trend in crescita

Foto del Profilo
di Francesca Rolle il
Commenti (0)

Le nascite in Italia, si sa, sono in costante diminuzione ma, mentre, spesso, si dà la colpa alla crisi economica e alla scarsità di aiuti alle famiglie, una ricerca dell’Istat rivela come siano, invece, moltissime le coppie che scelgono di non volere figli.

Il calo della natalità

Sempre l’Istat ha da poco reso noto come, nel 2016, in Italia, le nascite siano calate di 12.000 unità rispetto all’anno precedente. Tra le nate nel 1976, una donna su 4 non ha figli. Tra chi ha già un figlio, ben il 25% dichiara di non volerne altri. Si tratta sempre di ragioni legate alla finanza o al lavoro o, invece, occorre indagare tra le altre cause possibili?

La scelta di non avere (altri) figli

Il Presidente dell’Istat, Giorgio Alleva, parla di cultura Chid Free come tendenza che si sta facendo strada in Italia. Insomma, sono sempre di più le coppie e le donne single che scelgono di non procreare, semplicemente perchè vogliono dedicarsi ad altro nella vita: i viaggi, il lavoro, la cultura, lo sport, le amicizie.
In fondo, bisogna ammettere che fare un figlio comporta un sacrificio ed un ribaltamento delle proprie priorità e, non essendo più obbligate, come lo erano fino a qualche decennio fa, le donne, oggi, si sentono libere di rispondere “Mai!” alla fatidica domanda che, dopo i 30 viene posta loro con incessante assiduità: “A quando un figlio?”
Guardando oltreoceano, ci si rende conto che in Italia non ci siamo inventato proprio niente: negli USA, esiste, addirittura un movimento No Kids che non vuole figli, se ne vanta e si batte anche per togliere gli aiuti a chi sceglie di averne.

Loading...
Bio
Ultimi Post
Foto del Profilo
Hai trovato utile questo articolo?
VOTA

Commenti

commenti