Rimanere Incinta

Se sei incinta, smetti subito di fumare!

Foto del Profilo
di Valeria Notaro il
Commenti (0)

Se sei una fumatrice e scopri di aspettare un bambino, è molto importante smettere di fumare immediatamente, il fumo, infatti, è estremamente dannoso non solo per la tua salute, ma anche per la salute del bambino.
Il fatto di essere incinta può darti la spinta che ti serviva per smettere; anche il futuro papà se fumatore dovrebbe impegnarsi, in quanto anche il fumo passivo per una donna incinta è pericoloso. 
Il fumo in gravidanza ha numerose conseguenze negative fra cui: la comparsa di malformazioni alla placenta, rischio di aborto, di parto precoce e della nascita di un bambino sottopeso. Quindi se sei incinta, smetti subito di fumare!

Inoltre è importante non riprendere a fumare dopo la gravidanza in quanto il fumo aumenta di ben tre volte il rischio della SIDS sindrome della morte in culla – e può far venire ai bambini forti otiti e bronchiti, per non parlare del rischio di ammalarsi di tumore.  

Sappi che le tossine del fumo attivo o passivo, inalato dalla donna in gravidanza, giungono al bambino attraverso i vasi del cordone ombelicale e la placenta. In aggiunta la nicotina fa diminuire l’irrorazione sanguigna della placenta e dell’utero e di conseguenza giungono al bambino meno sostanze vitali. Come se non bastasse, il monossido di carbonio fa diminuire l’apporto di ossigeno nella circolazione del bambino e della madre.

Uno studio effettuato presso l’Università di Nottingham ha rilevato che i bambini con madri fumatrici hanno il 30% in più di ammalarsi di asma. Secondo i ricercatori sono almeno tre le sostanze cancerogene del fumo trasmesse al feto attraverso il sangue, queste sostanze possono provocare danni al patrimonio genetico e causare la leucemia o altri tumori. Il rischio è alto anche per le donne in dolce attesa che sono esposte per circa sei ore al fumo passivo, in quanto la placenta non protegge da queste tossine.

Infine è certo ormai che il fumo, sia passivo che attivo, riduce le probabilità di restare incinta. Le sostanze tossiche del fumo danneggiano la maturazione ovulare della donna e la qualità dello sperma dell’uomo. La difficoltà di concepire è dovuta al fatto che l’endometrio danneggiato dalle tossine impedisce agli spermatozoi di arrivare all’utero.

Ma come si fa a smettere di fumare?

Per prima cosa bisogna avere una tanta forza di volontà, bisogna volerlo veramente, in seguito si può tentare con l’ipnosi, il training autogeno o l’agopuntura, tranquilla, nessuna di queste tecniche ha conseguenze negative sul feto.

 

 

 

Loading...
Bio
Ultimi Post
Foto del Profilo
Hai trovato utile questo articolo?
VOTA

Commenti

commenti