Salute

Sana e gustosa colazione per i nostri bimbi!

Foto del Profilo
di Daniela Bottarelli il
Commenti (0)

Come punto di partenza sappiamo che la colazione è il pasto più importante della giornata.
Cosa mangiare al mattino per massimizzare i benefici del pasto più importante della giornata?
Mangiare sempre qualche alimento proteico al mattino porta con sé tanti vantaggi a livello di salute, di energia, di forma fisica e di linea. Mangiando salato durante la colazione diminuirà molto anche la fame durante tutto il resto del giorno: aumentando l’introito proteico al mattino aumenterà anche il conteggio giornaliero totale: questo significa che per non incorrere nelle problematiche inerenti a una dieta iper-proteica bisogna regolarne la quantità negli altri pasti  (se ero abituato a mangiare proteine a pranzo, quando comincio a mangiarle anche al mattino dovrò limitarle a mezzogiorno).
Un errore molto grave in cui è facile incappare quando si parla di colazione salata è sicuramente mangiare troppo spesso tutti alimenti non proprio salutari (come bacon, salsicce, salami solo per fare qualche esempio) in quanti ricchi di grassi saturi e sale, quindi potenzialmente molto dannosi per la salute se mangiati tutti i giorni.
Il consiglio è quello di alternare e cambiare spesso il menù della vostra colazione salata proprio come fate per il pranzo o la cena: potete alternare uova sode, frittata, pane integrale, focaccia (anche al pomodoro), prosciutto crudo, cotto, pollo, torte salate con verdure o erbe (ma anche plumcake salati o pancakes salati, di ricette ne trovate moltissime in internet), ma anche frutta secca (noci, anacardi, mandorle,..), arachidi, latte di soya o altri latti “alternativi” ecc.
Yogurt e latte non mi sento di consigliarli, però se pensate facciano bene anche loro possono rientrare nel vostro nuovo menù mattutino.
Passare da una colazione dolce a una salata, cambiando di fatto le vostre attuali abitudini per alcuni di voi potrà non essere semplice: lo zucchero, specialmente se raffinato tende a dare una certa dipendenza (dovuta al picco glicemico che si ottiene dopo il consumo).
Non preoccupatevi però, in pochi giorni di costanza e dedizione sentirete la differenza in termini di energia, fame e salute: vi assicuro che dopo qualche settimana al massimo, nonostante le difficoltà iniziali, non tornerete più indietro e anche il vostro corpo comincerà a cambiare gusto e richieste mattutine.

Loading...
Bio
Ultimi Post
Foto del Profilo
Hai trovato utile questo articolo?
VOTA

Commenti

commenti