Alimentazione

Ricetta veloce: i ghiaccioli alla frutta fatti in casa

Foto del Profilo
di Letizia Cicalese il
Commenti (0)

Il grande caldo è arrivato e, con esso, la voglia di mangiare cose dissetanti e rinfrescanti. Fra gli snack più apprezzati ci sono senza dubbio ghiaccioli e gelati, e i più consumati sono quelli che troviamo nei bar, di produzione industriale.

Ma che ne dite se facessimo invece dei velocissimi e buonissimi ghiaccioli partendo dalla frutta fresca?

Occorrono solo un frullatore a immersione, degli stampini appositi, o se non li si trova, ci si può ingegnare con dei bicchierini di plastica e gli stecchini di legno di gelati e ghiaccioli conservati apposta per l’occasione, e perfetti per essere riciclati.

Ingredienti:

  • frutta fresca a piacere (melone, cocomero, pesche, fragole, albicocche…)
  • yogurt greco bianco
  • miele/ zucchero di canna/ sciroppo d’acero o d’agave (opzionali)

Scegliere la frutta preferita (deve essere piuttosto matura) e frullarla con il frullatore ad immersione insieme al dolcificante che avete scelto; essendo la frutta già dolce naturalmente, non è necessario aggiungerlo, ma la scelta va fatta secondo il proprio gusto.

Alla purea ottenuta è possibile aggiungere poco yogurt per dare più corpo al composto, ma non è fondamentale. Se desiderate omettere i latticini dalla vostra dieta, o se non lo gradite, non cambierà il risultato finale.

A questo punto, prelevate un po’ della frutta frullata e mettetela nello stampo da ghiacciolo preferito e riponete il tutto in freezer per almeno una notte.

Ci si può sbizzarrire per ottenere ogni volta dei ghiaccioli sempre diversi, creando per esempio degli strati con le diverse puree di frutta; in questo modo si otterrà anche un bell’effetto cromatico.

Loading...
Bio
Ultimi Post
Foto del Profilo
si parla di
Hai trovato utile questo articolo?
VOTA

Commenti

commenti