Essere Mamma

Quali cose puoi fare in casa col tuo compagno per non rendere la vita noiosa?

Foto del Profilo
di Marianna Pilato il
Commenti (0)

Dopo anni di convivenza o di matrimonio, diverse donne cominciano a preoccuparsi del fatto che il proprio uomo non le guardi più come un tempo, ma che cominci a considerarle quasi come delle coinquiline che pensano a cucinare, riassettare casa e guardare i figli. Effettivamente questo rischio è reale, in quanto i maschi tendono ad impigrirsi e ad essere abitudinari molto più del gentil sesso, finendo così con l’incrinare il rapporto di coppia e tralasciando i momenti di passione che un tempo lo rinvigorivano. Per far si che tutto ciò non accada, allora, la moglie o la convivente dovrà cercare di farsi desiderare e trovare sempre il tempo necessario da passare da sola con il proprio compagno.

Per prima cosa, come del resto consigliano gli psicologi, non dobbiamo mai dimenticare di curare la nostra persona per sentirci belle, anche solo vedendo la nostra immagine riflessa in uno specchio. Mai insomma girare per casa trasandate e senza trucco, affinché il nostro partner ci veda sempre sotto il nostro aspetto migliore.

Per mantenere un buon feeling, inoltre, è fondamentale avere un buon dialogo e magari condividere dei sogni o dei progetti per il futuro. Anche l’intesa sessuale, ovviamente, conta ma non è sufficiente: sia nel sesso che nelle attività della vita quotidiana, comunque, l’importante è variare sperimentando assieme nuove pratiche. D’altra parte, è anche vero che non bisogna stare appiccicati al partner 24 ore su 24, che al contrario deve mantenere i propri spazi: non vietategli quindi di coltivare un suo hobby o di uscire con gli amici, perché altrimenti si sentirebbe soffocato e si allontanerebbe di sicuro da voi.

Un consiglio in particolare alle coppie che hanno figli piccoli o che risentono dell’invadenza dei suoceri: se non avete nessun amico o parente che vi possa tenere i bambini per una sera, ingaggiate una baby sitter per qualche ora in modo da stare da soli senza disturbi esterni per ricreare la giusta intimità. Un pericolo ancora più grande per il rapporto di coppia, però, è rappresentato appunto dai suoceri, che con i loro suggerimenti cercano di pianificare la vita del loro genero o della loro nuora, innervosendoli solo con la propria presenza continua. Anche se il nostro Paese sta attraversando una forte crisi economica, insomma, non fatevi convincere ad andare a vivere tutti sotto lo stesso tetto, perché in quel caso sarebbe poi molto difficile organizzare delle serate romantiche in casa o trovare degli escamotage per rimanere da soli per un po’.

Di seguito riportiamo alcune idee per passare con la propria dolce metà una giornata di relax a due in casa:

  • Giocare a carte (o, ancora meglio, al più allettante strip poker);
  • Guardare un film insieme;
  • Prendere della vernice e con le dita creare la vostra body art sul corpo dell’altro;
  • Fare uno show d’improvvisazione;
  • Cantare insieme;
  • Rivedere o creare un album di foto o dei vostri ricordi;
  • Sfidarsi con un gioco da tavolo;
  • Farsi un bel massaggio a vicenda;
  • Fare la doccia insieme e lavare l’altro;
  • Sdraiarsi fuori sul terrazzo a guardare il tramonto o le stelle;
  • Fare uno striptease per il partner;
  • Cucinare qualcosa insieme;
  • Organizzare una caccia al tesoro che finirà nel vostro letto;
  • Adempiere a turno a ogni desiderio o fantasia del partner.

Insomma, ciò che conta è avere fantasia e ritagliare i giusti spazi per la coppia… il resto viene da sé.

 

Loading...
Bio
Ultimi Post
Foto del Profilo
Hai trovato utile questo articolo?
VOTA

Commenti

commenti