Bimbo

PRIME VANITÀ: I TRUCCHI GIOCATTOLO PER BAMBINE SONO SICURI?

Foto del Profilo
di Stella Ochaa il
Commenti (0)

Ogni bambina desidera apparire come la sua mamma, vorrebbe indossare i suoi abiti, calzare le sue scarpe con il tacco, usare la borsetta e, naturalmente, truccarsi! Ovviamente i prodotti di make-up per adulti non sono adatti alla pelle delicata e sensibile delle bimbe, dunque meglio ricorrere ai cosmetici giocattolo, pensati appositamente per le prime piccole vanità. Ma sono davvero così sicuri questi trucchi per bambine?

Le nostre figlie amano giocare con i trucchi. Ombretti colorati, rossetti scintillanti e fard glitterati sono il sogno di ogni bambina. Si tratta di un gioco d’imitazione assolutamente normale, ma che può destare qualche preoccupazione per le mamme: le sostanze presenti in questi trucchi giocattolo sono davvero sicure?

In commercio sono presenti infiniti cosmetici per bambine, possono essere acquistati nelle edicole, nelle catene distributrici di giocattoli, nelle cartolerie, e perfino al supermercato. Ne esistono di tutte le forme (borsetta, trousse, telefonino ecc.) e di varie tipologie. Come possiamo capire se i trucchi giocattolo che stiamo acquistando possono essere utilizzati in tutta sicurezza dalle nostre bambine?

Trucchi per bambine: test e analisi

Recenti indagini e test di laboratorio condotti su alcuni campioni prelevati da prodotti per bambini hanno riscontrato la presenza di numerose sostanze potenzialmente allergizzanti. Già analizzando l’etichetta di questi giocattoli è possibile notare che vi è ben poca differenza con gli ingredienti presenti nei cosmetici per adulti, dunque assolutamente non idonei ad essere applicati sulla pelle delle bambine.

I rischi principali derivanti dall’esposizione a queste sostanze sono:

  • Sensibilizzazione
  • Insorgenza di allergie
  • Prurito
  • Rossore ed eritema
  • Comparsa di brufoli o pustole

Giocare a truccarsi in sicurezza

I prodotti a norma devono riportare in etichetta l’elenco degli ingredienti contenuti e presentare il simbolo del divieto qualora l’uso del prodotto fosse vietato ai bimbi di età inferiore ai 3 anni. Tutti i prodotti devono avere il marchio di sicurezza “CE” autentico e, prima di procedere con l’utilizzo, potrebbe essere utile applicarne una piccola quantità sulla cute dei bambini ed attendere qualche ora per escludere la comparsa di eventuali reazioni avverse.

Evitiamo di comprare questo tipo di giocattoli se la nostra bambina ha una pelle particolarmente sensibile o soffre di dermatite atopica. In generale, si consiglia di utilizzare questi trucchi sporadicamente, magari in occasione di una festa o durante il Carnevale.

Loading...
Bio
Ultimi Post
Foto del Profilo
Hai trovato utile questo articolo?
VOTA

Commenti

commenti