La coppia post parto

Post parto: come mantenere l’equilibrio di coppia se i nonni sono invadenti

Foto del Profilo
di Francesca Rolle il
Commenti (0)

Dopo il parto, soprattutto se si tratta del primo, si sa, sono molti gli equilibri che saltano. La coppia, sicuramente, è quella il cui equilibrio è più in bilico, ritrovandosi al centro di un’ondata di cambiamenti da gestire in una situazione di stress assoluto. In queste circostanze, spesso, i neo nonni, pur cercando di aiutare, rischiano di peggiorare la situazione. Ecco come evitare che la situazione precipiti.

Lo stress di coppia dopo il parto

Quando una coppia tona a casa, dopo la nascita di un figlio, non è più una coppia ma un trio e questo, nonostante sia facilmente prevedibile, è uno sconvolgimento che si può capire solo quando arriva. La mamma è in preda alla tempesta ormonale e alla stanchezza, il papà è vittima dell’ansia da prestazione e del debito di sonno e non sempre è facile capirsi a vicenda. Così, dopo qualche giorno, può essere necessario un aiuto esterno che, però, se non si sta attenti, può peggiorare la situazione.

Le nonne sono utili ma vanno gestite

In una situazione di stress di coppia, arriva il momento in cui occorre una mano. In genere, le mamme dei coniugi, neo nonne, sono sempre attente e pronte ad intervenire per aiutare i propri figli in difficoltà. Inizia, così una piccola invasione in cui persone, di famiglia ma esterne, si comportano come se fossero in casa propria, giustificate dalla nobile intenzione di aiutare. Ecco pochi ma utili punti da chiarire per evitare il peggio in questi casi:

  • Si avvisa sempre prima di arrivare
  • Il fatto di essere di aiuto non dà diritto a prendere delle decisioni contrarie a quelle dei neo genitori
  • Ogni figlio gestisce il rapporto con la propria madre onde evitare dissidi insanabili
  • Quando non si ha più bisogno, occorre dirlo apertamente senza sensi di colpa
  • E’ sempre bene ringraziare e sottolineare quanto l’aiuto ricevuto sia gradito

 

Loading...
Bio
Ultimi Post
Foto del Profilo
Hai trovato utile questo articolo?
VOTA

Commenti

commenti