Essere Mamma

Politica: Gli aiuti alle famiglie per il 2018

Foto del Profilo
di Francesca Rolle il
Commenti (0)

La Legge Finanziaria da poco approvata, prevede, per il 2018, alcune interessanti novità per le famiglie a basso reddito: bunus bebè, bonus famiglia, bunus libri, sconti in bolletta e molto altro.

Tutti gli aiuti per le famiglie a basso reddito previsti per il 2018

Le famiglie sono al centro di alcune misure che il Governo intende mette da subito in atto per sostenerle economicamente. Ecco, uno per uno, tutti gli aiuti rivolti alle famiglie che presentano alcuni requisiti relativi all’ISEE:

  • Bonus bebè 2018: anche per i bambini nati, o adottati, entro il 31/12/17 lo Stato offre un assegno mensile fino al compimento del terzo anno. I nuclei che non superano i 25.000 di ISEE, percepiranno 80 Euro al mese, mentre chi resta sotto i 7.000 ha diritto a 160 euro mensili.
  • Carta REI: un vero e proprio reddito di inclusione erogabile a famiglie con almeno un minore o una donna in gravidanza al proprio interno. Trattandosi di un vero e proprio sussidio, oltre alla soglia ISEE molto bassa, i destinatari dovranno rispondere a dei requisiti molto precisi e rigorosi.
  • Assegni famigliari, ANF e assegno maternità di Stato e Comune confermati per il 2018
  • Esenzione dal canone RAI: rivolta alle famiglie che hanno un reddito non superiore a Euro 6.714 annui, soglia che, molto probabilmente, arriverà ad 8.000 Euro.
  • Riduzioni e sconti in bolletta: alle famiglie a basso reddito spettano anche sconti in bolletta della luce, sulla spesa per l’acqua, sul canone Telecom e su alcuni tributi come la TARI.
  • Bonus libri: contributo per la spesa sostenuta per l’acquisto di libri per la scuola pubblica dei figli. La definizione dei requisiti e della soglia ISEE necessari per poter erogare il contributo spetta ai singoli comuni.
Loading...
Bio
Ultimi Post
Foto del Profilo
Hai trovato utile questo articolo?
VOTA

Commenti

commenti