Gravidanza

Perdite: quando preoccuparsi?

Foto del Profilo
di Giusy Ragni il
Commenti (0)

Il fenomeno delle perdite di sangue in gravidanza non è assolutamente preoccupante se queste avvengono nei primi tre mesi; il fenomeno è dovuto all’assestamento e all’accollamento del sacco embrionale che contiene il feto alle pareti interne dell’utero; in pratica il sacco si sta “incollando” se cosi si può dire all’utero, via via che aumenta di volume.

mark for Vetta pse jane

Questo aderire durante l’accrescimento provoca la rottura di piccoli vasi capillari, da qui il sanguinamento che può spaventare la mamma in attesa. In questo caso la colorazione del sangue può essere molto scura, questo è dovuto a un processo di ossidazione legato al periodo di sanguinamento, più le perdite sono recenti più il sangue sarà di un rosso vivo e viceversa.

Questi episodi non devono preoccupare, sarà sufficiente osservare maggiore riposo e evitare gli stress di qualunque tipo. Sebbene in questi termini la situazione è sotto controllo è bene che la mamma si sottoponga a visite e controlli per essere certi che tutto è a posto, una visita in più è sempre consigliabile, e il parere del medico può rendere ancora più rassicurante tutto il contesto.

Allarmante è invece la situazione di sanguinamento associata a dolori di tipo mestruale, localizzati soprattutto al basso ventre, con  fitte acute e a malessere generale; queste condizioni sono da attribuirsi a minacce di aborto spontaneo, va quindi informato immediatamente il ginecologo curante, se il medico di fiducia non è reperibile è consigliabile recarsi d’urgenza al più vicino pronto soccorso, richiedendo il trasporto in ambulanza dove la mamma in difficoltà potrà ricevere le prime tempestive cure e un supporto psicologico adeguato.

Anche in una situazione cosi difficile è importante mantenere la calma, i familiari devono infondere sicurezza e conforto nella donna gravida, farla accomodare con le gambe distese e attendere i paramedici con più serenità possibile, l’agitazione generale non aiuta ne mamma ne bimbo.

 

Bio
Ultimi Post
Foto del Profilo
Hai trovato utile questo articolo?
VOTA
Piace a 1 persona.

Commenti

commenti