Gravidanza

Mal di testa in gravidanza? Attenzione allo stile di vita

Foto del Profilo
di Valeria Notaro il
Commenti (0)

Il mal di testa in gravidanza è un malessere che colpisce molte donne in stato interessante. A volte può piombare all’improvviso, altre volte dopo una giornata stressante e intensa. Tuttavia spesso il mal di testa può essere favorito da uno scorretto stile di vita.

Ci sono infatti delle cattive abitudini che dovrebbero essere evitate o ridotte per contrastare il tanto insidioso mal di testa. Ecco dunque alcuni consigli utili che tutte le donne in gravidanza dovrebbero seguire per diminuire la frequenza dei mal di testa evitando così di prendere medicinali.

  • Cercare di evitare ogni fonte di stress o ansia.
  • Fare attenzione alla qualità e alla durata del sonno, dormire almeno 7-8 ore per notte.
  • Idratarsi correttamente, bere almeno un litro e mezzo di acqua al giorno.
  • Non consumare pasti troppo abbondanti, la credenza che chi è incinta deve mangiare per due è falsa.
  • Non saltare i pasti, il digiuno crea stress e di conseguenza mal di testa oltre ad aumentare il bruciore e il senso di nausea.
  • Non bere alcol, l’assunzione di alcol può provocare emicranie.
  • Non fumare, il fumo attivo e passivo è dannoso ed è una delle cause di improvvisi mal di testa.
  • Cercare di non condurre una vita sedentaria, un po’ di movimento è un toccasana
  • Cercare di non assumere posture scorrette, la postura scorretta causa stress e mal di schiena e di conseguenza può far insorgere i mal di testa.
  • Cercare di non frequentare ambienti rumorosi, troppo affollati, privi di illuminazione o scarsamente areati.
Loading...
Bio
Ultimi Post
Foto del Profilo
Hai trovato utile questo articolo?
VOTA

Commenti

commenti