Alimentazione

L’importanza di latte e latticini nell’alimentazione dei bambini

Foto del Profilo
di Maris Matteucci il
Commenti (0)

Latte e latticini sono fondamentali nella dieta di ogni bambino perché contengono grandi quantità di calcio oltre che proteine e vitamine, soprattutto appartenenti al gruppo A, B, D, E e K. Il calcio è il principale responsabile di una corretta formazione ossea, contribuisce a rinforzare i denti e aiuta i nervi a trasmettere gli impulsi ai muscoli. E’ per questo motivo, insomma, che è necessario fare bere molto latte ai nostri bambini. E se i piccoli, mano a mano che crescono, non sono più molto propensi a bere latte, è necessario fare assumere loro le stesse quantità di calcio e vitamine sotto forma di altri alimenti. Yogurt, per esempio, ma anche alcuni tipi di formaggio.

Nel periodo dell’infanzia è consigliabile che i bambini bevano almeno mezzo litro di latte al giorno che diventa poi un quarto di litro mano a mano che crescono. Teniamo presente che il calcio ottenuto in un quarto di litro di latte intero si può ritrovare facilmente in 2 vasetti di yogurt oppure in 20 grammi di formaggio parmigiano. Questo per dire che se nostro figlio non beve latte, l’alternativa per far sì che assuma lo stesso la quantità di calcio necessaria alla giusta formazione di ossa e denti esiste ed è anche facile da trovare negli alimenti di tutti i giorni.

Il calcio immagazzinato nelle ossa di un bambino piccolo sarà una riserva importante che si porterà dietro per tutta la vita. Potrebbe sembrare una cosa sciocca ed invece non lo è. E’ per questo motivo che diventa fondamentale fare attenzione a cosa diamo da mangiare ai nostri bambini, per cercare che mangino sempre in modo equilibrato non trascurando l’assunzione di calcio. Una alimentazione corretta, ricca di latte e latticini fin dai primi anni di vita, sarà un valido pass per fare crescere i nostri figli forti e sani.

 

 

 

 

 

Loading...
Bio
Ultimi Post
Foto del Profilo
Hai trovato utile questo articolo?
VOTA

Commenti

commenti