Bimbo

L’importanza delle coccole

Foto del Profilo
di Stefania Guerrera il
Commenti (0)

Scopriamo insieme perchè sono importanti le coccole  al proprio bimbo, dal primo giorno della sua vita, fino al compimento del primo anno di età.

Appena nato, il piccolo ama molto il contatto con la pelle della sua mamma, che avviene principalmente con l’ allattamento, per cui, prolungarlo con delicate carezze, con il tocco leggero delle mani e con lievi massaggi, aiuta a favorire il legame e la relazione fra madre e figlio e questo, naturalmente, vale anche per il papà.

Il contatto dolce che il bambino vive dai primissimi giorni, contribuisce a far si che, quando diventerà grande, il suo comportamento sia positivo.

E’ fondamentale, dunque, nonostante oggi la maggior parte dei genitori viva una vita frenetica e piena di impegni, riuscire a ritagliare degli spazi da dedicare al proprio figlioletto, con tante coccole  baci e tenere carezze, perchè tutto ciò gli dona la memoria di emozioni molto piacevoli.

Il neonato, fino al primo anno, si affida completamente ai sentimenti ed alle emozioni ed è in grado di cogliere gli stati d’animo di chi gli sta accanto, grazie a cosiddetti neuroni specchio, riuscendo addirittura a mimare alcune espressioni di mamma e papà.

Questo spiega perchè il piccolo si sentirà amato, se intorno a lui percepirà amore, attraverso parole dolci e continue coccole, che lo aiuteranno a prendere man mano coscienza della propria identità fisica e psichica, con tanti giochi,  parole ed un’infinità di carezze; al contrario, si sentirà a disagio, se circondato da ansia, nervosismo e tristezza.

Tutte le piccole ma importanti attenzioni che riceverà, gli daranno una sicurezza che lo accompagnerà anche quando sarà diventato un adulto.

Oggi è possibile anche frequentare corsi di massaggio per genitori e figli fino ad un anno, dove viene insegnato come sia possibile, attraverso di esso, stare con il proprio bimbo e riscoprire il tocco che protegge, guarisce e contiene, stimolandone la crescita e la salute.

Loading...
Hai trovato utile questo articolo?
VOTA

Commenti

commenti