Bimbo

L’importanza della lettura nella vita dei bambini: il progetto Nati per Leggere

Foto del Profilo
di Letizia Cicalese il
Commenti (0)

Tanti studi hanno dimostrato che la lettura e le sue sfaccettature sono di grande beneficio per la crescita dei bambini, e l’associazione Nati per Leggere si impegna da anni per sensibilizzare grandi e piccoli e per fare si che essa diventi un’ attività importante fin dall’infanzia.

I benefici della lettura a voce alta sono immensi, e si riscontrano in particolare quando essa diventa una consuetudine fin dalla più tenera età, addirittura quando il bimbo è ancora nel pancione della mamma.

La lettura condivisa con un adulto di riferimento, inoltre, è rassicurante, permette ai bimbi di sentirsi amati e accuditi e di passare del tempo di qualità insieme alla mamma, al papà o ai nonni favorendo il corretto sviluppo emotivo.

Leggendo, il bambino prende confidenza con la propria lingua, con la struttura della frase, delle parole, con le intonazioni. Amplia il suo linguaggio e le sue competenze diventando più sicuro di sé e più abile nella concentrazione. Lo sviluppo cognitivo viene agevolato e sostenuto.

I vantaggi di questa meravigliosa attività, come vediamo, sono preziosissimi, e gli operatori del progetto Nati per Leggere, con impegno e passione, si propongono di portare testimonianze ed offrire esperienze ai bimbi di tutta Italia e alle loro famiglie. Con la collaborazione di comuni, pro loco, studi pediatrici e scuole organizzano eventi, laboratori e gruppi di lettura avvalendosi delle competenze di esperti quali pediatri, educatori e bibliotecari sempre aggiornati che suggeriscono letture adeguate ad ogni fascia di età.

Sul sito dell’associazione si trovano tutte le informazioni utili per chi volesse venire a conoscenza delle iniziative in corso vicino a casa o anche prendere parte al progetto come volontario.

Loading...
Bio
Ultimi Post
Foto del Profilo
si parla di
Hai trovato utile questo articolo?
VOTA

Commenti

commenti