Alimentazione

L’importanza del calcio nell’alimentazione del bambino

Foto del Profilo
di Maris Matteucci il
Commenti (0)

L’assunzione di giuste dosi di calcio è alla base di una buona alimentazione di qualsiasi individuo adulto. Ma ancora di più, il calcio diventa fondamentale da considerare nell’alimentazione di un bambino. Dai primi anni di vita fino all’adolescenza, infatti, cibarsi di alimenti che possono apportare il giusto fabbisogno di calcio è una abitudine che porta importanti benefici sull’organismo di un bambino: si riduce di molto il rischio di patologie e fratture già in età pediatrica, per esempio, e si scongiura allo stesso tempo il rischio di osteoporosi in età avanzata. E’ durante l’infanzia, infatti, che le ossa si formano e si sa che il calcio è fondamentale proprio per irrobustire il sistema scheletrico e osseo oltre che i denti.

Quali sono le dosi giuste di calcio da assumere nell’arco di una giornata? Ovviamente le dosi variano a mano a mano che un bambino cresce. Diciamo che fino ai sei anni, 800 mg di calcio al giorno sono una dose più che sufficiente per garantire all’organismo il fabbisogno necessario. La quantità aumenta, arrivando ad un grammo al giorno, per i bambini dai 7 ai 10 anni mentre dagli 11 ai 18 la quantità ideale di calcio da assumere arriva ai 1200 mg.

Ovviamente una alimentazione sana riesce più o meno ad apportare le dosi necessarie di calcio e in alternativa, laddove invece l’alimentazione non fosse sufficiente, esistono sempre gli integratori a base di calcio da prendere però dopo aver consultato il pedriata di fiducia.

Quali sono gli alimenti che contengono più calcio? Latte e derivati, intanto, ma anche alcuni tipi di verdura: spinaci, broccoli e rucola, per esempio, senza dimenticare i legumi. Anche alcuni tipi di pesce (polpo e alici…) sono particolarmente ricchi di calcio. E’ ovvio che gli alimenti da prendere in considerazione variano a seconda dell’età del bambino al quale, per ovvie ragioni, a un anno e mezzo è difficile fare mangiare verdura come quella sopra descritta. Mano a mano che il bambino cresce, però, inserire nella sua alimentazione alimenti ricchi di calcio è senza dubbio una buona abitudine.

 

Loading...
Bio
Ultimi Post
Foto del Profilo
Hai trovato utile questo articolo?
VOTA

Commenti

commenti