Famiglia e Tempo libero

L’equipaggiamento base per il vostro bimbo

Foto del Profilo
di Laura Pandolfi il
Commenti (0)

Qual è l’equipaggiamento base da procurarci per il nostro bambino? Dove possiamo andare a risparmiare? Vediamolo insieme.

come-trasportare-un-neonato-in-macchina_8077a69bb38b427034fe15fecb3cf105

Iniziando dall’abbigliamento possiamo consigliarvi di acquistare anche capi usati. Come già detto in altri articoli, non sono solo economici ma, grazie ai frequenti lavaggi, sono più sicuri in quanto privi di componenti chimici che possono provocare allergie. Un altro buon metodo è quello di farsi prestare i vestitini dagli amici che hanno dei bambini. Questo anche perchè non bisogna mai dimenticare che i piccoli crescono velocemente e di settimana in settimana cambieranno taglia.

Non bisogna risparmiare, invece, su quei prodotti che contribuiscono alla sicurezza del bambino. Quando acquisterete il fasciatoio, ad esempio, prestate attenzione non solo a prezzo e funzionalità ma anche all’eventuale presenza di sostanze tossiche. Fate quindi attenzione alle etichette che vi fanno riferimento durante l’acquisto.

Altro acquisto fondamentale per i viaggi su quattro ruote sarà un seggiolino da auto che rispetti le norme di sicurezza. Prima di comprarlo potreste informarvi sui risultati dei test effettuati sui singoli prodotti. Ricordate inoltre di prestare attenzione alle istruzioni di montaggio del produttore soprattutto se in presenza di air-bag. Sarebbe meglio utilizzare il seggiolino esclusivamente per i viaggi in auto, o al massimo per trasportare il bimbo dall’auto a casa. Questo perché stare a lungo seduto in quella stessa posizione potrebbe essere nocivo alla colonna vertebrale del piccolo.

Veniamo quindi alla fatidica carrozzina. Questa dovrebbe essere ben molleggiata per proteggere la schiena del bimbo, ma anche per la vostra schiena, controllate che questa abbia un manubrio regolabile ad un’altezza sufficiente necessaria per non crearvi problemi. Controllate inoltre che ci siano dei freni bilaterali e che sia richiudibile per il trasporto in macchina.

In alternativa alla carrozzina potreste usare zaini e marsupi. Tra l’altro un marsupio correttamente posizionato può favorire il corretto sviluppo del vostro bimbo.

Infine ricordate anche che neppure carrozzine, zaini e marsupi devono essere necessariamente nuovi, potrete trovare prodotti di ottima qualità anche tra quelli usati.

E voi che mamme sarete? Nuovo o usato?

Hai trovato utile questo articolo?
VOTA

Commenti

commenti