Alimentazione

La pasta frolla classica, base golosa per tante ricette

Foto del Profilo
di Letizia Cicalese il
Commenti (0)

La pasta frolla è una delle preparazioni di base più classiche e versatili che ci siano in pasticceria, facilissima da riprodurre a casa, si presta a tante preparazioni golose, perfette per colazioni e merende.

La ricetta classica è a base di burro, uova, zucchero e farina ma si sa, la cucina è anche creatività, quindi con un po’ di fantasia, si possono ottenere tante varianti, tutte buonissime.

Innanzitutto, per avere una frolla più leggera, o se ci sono problemi di intolleranza al lattosio, si può facilmente sostituire il burro con dell’olio di mais, semi, o un extravergine di oliva leggero, ricordandosi di diminuire la dose per mantenere equilibrato l’impasto. Per esempio a 100 gr di burro ne corrispondono 80 di olio.

Per aromatizzare l’impasto, è ottima l’aggiunta della scorza di un limone, oppure dei semi di un baccello di vaniglia, ma anche mandorle o nocciole tritate daranno all’impasto una fragranza ed una croccantezza unici.

Se desiderate una frolla morbida, un cucchiaino di lievito aiuterà ad ottenerla, mentre semplicemente omettendolo il risultato finale sarà più croccante.

Queste sono molte delle varianti e degli accorgimenti da adottare per ottenere un’ ottima pasta frolla, ma vediamo ora la ricetta base.

Ingredienti:

  • 500 gr di farina di tipo 0

  • 250 gr di burro freddo

  • 200 gr di zucchero di canna

  • 2 uova

  • la scorza grattugiata di un limone non trattato

Riunite in una grande ciotola la farina, lo zucchero, la scorza di limone ed il burro a pezzetti e lavorarli insieme con le dita per ottenere delle briciole grossolane; aggiungete le uova ed impastate velocemente fino ad ottenere una palla che dovrà riposare in frigorifero per circa un’ora. Dopo un adeguato tempo di riposo sarà pronta per vostra ricetta.

E’ importantissimo non lavorare eccessivamente la frolla con le mani, altrimenti con il calore sarà più difficile ottenere un impasto compatto.

Se volete variare le vostre crostate o i vostri biscotti, si può giocare con le farine, sostituendo tutta o parte della dose indicata con farina integrale, di farro, di avena, ed in questo modo il risultato finale sarà più rustico e sano.

Loading...
Bio
Ultimi Post
Foto del Profilo
si parla di
Hai trovato utile questo articolo?
VOTA

Commenti

commenti