Essere Mamma

La ginnastica con il passeggino

Foto del Profilo
di Michela Gregoris il
Commenti (0)

Si sta diffondendo pian piano in tutta Italia ed è l’attività di fitness più amata dalle mamme: stiamo parlando della ginnastica con il passeggino. Ma come funziona?

Passati i primi mesi con il vostro piccolo, un po’ alla volta state entrando nella vostra nuova routine: poppate, notti più o meno insonni, pannolini da cambiare e passeggiate con il vostro bebè. Magari nei momenti di relativa calma vi capita di passare davanti allo specchio, e se riuscite a ignorare occhiaie e capelli arruffati, vi accorgete che il vostro corpo non è ancora tornato quello di prima.
Certo, si sa che ci vuole pazienza e non possiamo pensare di rientrare nei nostri vecchi vestiti in un baleno, ma qualcosa per affrettare i tempi si può fare.

E in Italia ci hanno pensato due mamme, e istruttrici di fitness, a ideare un nuovo modo per tenersi in forma senza dover per forza affidare a qualcun altro il proprio bambino. Si chiama MammaFit, introdotto da Monica Taranto ed Eloise Barbosa, che hanno diffuso anche nel nostro Paese una attività che oltreoceano prende il nome di Walk’n’Stroll (cammina spingendo il passeggino). Ma non si tratta solo di camminare.

La ginnastica con il passeggino è ideale da praticare durante la bella stagione all’aria aperta nei parchi o altri spazi appositi. In generale si tratta di passeggiate e di esercizi da ferme da svolgere appoggiate al vostro passeggino (stretching, squat, esercizi per braccia e gambe), il tutto in totale sicurezza. Viene data attenzione in particolare alla postura, perché una volta che ci si abitua ad assumere le posizioni corrette, anche la semplice passeggiata con il vostro bambino aiuterà il vostro fisico a tonificarsi e rilassarsi.

Per la stagione invernale, invece, alcuni comuni hanno già previsto lezioni al chiuso. In questo caso, invece del passeggino gli esercizi si svolgeranno con il marsupio, in modo che il vostro bebè continui a starvi accanto, e i movimenti saranno naturalmente diversi, adatti a questo tipo di situazione.
Per saperne di più e informarvi sul corso più vicino a voi visitate il sito di MammaFit (www.mammaf.it).

Insomma, grazie a questa innovativa maniera di rimettersi in forma, niente più noiose sessioni di tapis roulant né esercizi in solitudine, e soprattutto niente più pensieri per trovare qualcuno che ci faccia da babysitter a vostro figlio. A questi corsi incontrerete tante mamme, potrete stringere nuove amicizie e approfittarne per confrontarvi su gioie e problemi dell’essere mamma. E insieme a tutto questo, tornare presto in forma.

Loading...
Bio
Ultimi Post
Foto del Profilo
Hai trovato utile questo articolo?
VOTA

Commenti

commenti