Gravidanza

La figura della Doula

Foto del Profilo
di Laura Pandolfi il
Commenti (0)

Figura discretamente diffusa negli Stati Uniti la Doula è una donna che fornisce supporto psicologico emozionale e fisico alla partoriente durante tutto il periodo del travaglio e del parto, guidandola e aiutandola a rilassarsi con diverse tecniche come la respirazione, la musica, il canto, il massaggio, digitopressione e aromaterapia. Vediamo più più nel dettaglio l’utilità e il ruolo di questa figura.

doula

La Doula non è autorizzata ad eseguire alcun compito clinico-medico, ovvero non esegue monitoraggi, esami vaginali ecc..Non fa nulla che sia compito del personale medico, non è quindi un’infermiera, un’ostetrica o un dottore. 

In genere la Doula incontra una volta la coppia durante la gravidanza e poi mantiene un contatto telefonico. All’inizio del travaglio si presenta in ospedale e da quel momento in poi non lascia mai la partoriente finché questa non viene trasportata nella sua stanza con il neonato, assistendola contrazione per contrazione, respirando con lei, incoraggiandola a cambiare posizione, a muoversi ed a mantenere il ritmo cercando al tempo stesso di stare rilassata. 

Una delle molte tecniche utilizzate dalle doule è l’uso della birth ball, o pallone ginnico, che aiuta il rilassamento dei muscoli pelvici e l’allargamento del bacino. La neo-mamma, seduta sul pallone, esegue delle rotazioni del bacino per alleviare il dolore e la pressione. Oppure stando in ginocchio abbraccia il pallone posando la testa su di esso e fa diversi movimenti che favoriscono la sopportazione del dolore.

Nel caso di un travaglio molto doloroso, la doula è in grado di praticare diverse tecniche di massaggio, eseguire impacchi caldi o freddi e contropressione. Ma c’è anche da sottolineare che la doula offre un valido supporto anche ai papà, rispondendo alle loro domande e aiutandoli a rimanere calmi durante il parto. Il vantaggio di questa situazione è avere il supporto di una donna esperta ma non coinvolta emotivamente quanto i neo-genitori.

Statisticamente è stato dimostrato che la costante presenza di una Doula durante il travaglio ed il parto, diminuisce drasticamente la durata del travaglio e anche la necessità di utilizzo di ventosa o epidurale e addirittura diminuisce le possibilità di parto cesareo. In alcuni stati dell’America del nord la doula è una professione legalmente riconosciuta.

Hai trovato utile questo articolo?
VOTA

Commenti

commenti