Essere Mamma

La cura dei capelli durante l’allattamento

Foto del Profilo
di Michela Gregoris il
Commenti (0)

State allattando e perdete molti capelli, tanto che temete di rimanere calve? Non preoccupatevi, è assolutamente normale e i vostri capelli torneranno presto come prima. Ma per curarli come si deve qualche metodo c’è.

Se durante la gravidanza i vostri capelli splendevano ed erano in ottima forma, come mai prima, adesso vi ritrovate a perdere ciocche su ciocche dalla vostra chioma, che appare fragile e poco resistente. Tutto normale: si tratta di un processo dovuto semplicemente al cambiamento ormonale.
Infatti, dopo la nascita del bambino il livello degli estrogeni cala in modo repentino e vi ritroverete a perdere capelli molto velocemente. Ma in realtà, non fate altro che perdere in pochi mesi la stessa quantità di capelli che avreste comunque perso, solo in un arco di tempo un po’ più lungo. Quindi, tranquillizzatevi: non resterete di certo calve!
Inoltre, non date la colpa al fatto che state allattando: li perdereste comunque!

Cosa fare?

Innanzi tutto mettersi l’animo in pace e accettare che per qualche mese i vostri capelli potrebbero avere un aspetto meno piacevole del solito. Ma, forse, tra le tante novità a cui siete sottoposte quotidianamente, potreste perfino non farci caso! Se però vi sentite a disagio e volete rimediare almeno un po’, ricordate che una alimentazione sana ed equilibrata (che dovreste seguire in ogni caso) aiuterà a darvi le vitamine necessarie anche per la cura dei capelli. Capelli fragili, oltre che di un cambiamento ormonale, sono anche il sintomo di un fisico stressato e a volte nutrito nel modo sbagliato. Se vi sembra il caso, potreste anche chiedere al vostro medico un integratore di vitamine e sali minerali adatto allo scopo.

Cosa non fare

Evitate comunque qualsiasi tipo di medicinale (sconsigliati sempre mentre allattate) e nemmeno i prodotti per rinfoltire i capelli che potete trovare in farmacia serviranno a granché. Come spiegato, si tratta di un processo naturale che rientrerà nel giro di qualche mese. Inoltre, come già durante la gravidanza, anche le tinte sono da evitare, le cui sostanze chimiche potrebbero risultare pericolose durante l’allattamento. Se volete dare una luce nuova ai vostri capelli, però, potete sempre convertirvi alla tinta all’henné, almeno finché non avrete finito di allattare.

Nel giro di 6-12 mesi tornerete ad avere i capelli di prima.

 

 

 

Loading...
Bio
Ultimi Post
Foto del Profilo
Hai trovato utile questo articolo?
VOTA

Commenti

commenti