Fecondazione Assistita

inviTRA 2015: la fiera internazionale sulla riproduzione assistita

Foto del Profilo
di Elisa Di Mattia il
Commenti (0)

Si terrà a Barcellona dall’8 al 10 maggio 2015 la terza edizione di inviTRA, un evento internazionale dedicato alla fertilità nato dall’esigenza di creare uno spazio di incontro e informazione per le coppie che hanno difficoltà a concepire un bambino.

Secondo i dati dell’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), sono 48,5 milioni le persone nel mondo che non riescono ad avere figli, tanto che l’infertilità è diventata la quinta patologia a livello mondiale (tra la popolazione con meno di 60 anni) e un grave problema sociale, che non colpisce solo per il fatto di non riuscire a concepire, ma anche per le conseguenze psicologiche devastanti su coloro che lo vivono.

Proprio per questo motivo è nata inviTRA, una fiera internazionale che si pone l’obiettivo di offrire soluzioni, appoggio ed informazioni a tutti coloro che hanno bisogno d’aiuto per formare una famiglia.

Il numero delle coppie con problemi di infertilità che si rivolgono a centri specializzati per la fecondazione assistita è in continua crescita e una delle discriminanti principali che impediscono l’instaurarsi di una gravidanza spontanea è da rintracciare nell’età sempre più avanzata in cui le donne decidono di diventare madri: si entra nel mondo del lavoro sempre più tardi e prima di raggiungere una stabilità economica e professionale molte coppie sono costrette in alcuni casi ad aspettare anni, ritardando così il momento giusto per avere un bambino. Purtroppo però l’età sociale per diventare madre non corrisponde all’età biologica idonea e gli studi dimostrano quanto l’età della donna sia determinante per ottenere una gravidanza: le possibilità di non riuscirci nel primo anno al di sotto dei 30 anni sono dell’8%, a 35 anni del 15% e a 40 aumentano fino al 36%.

A inviTRA sarà possibile partecipare a convegni sul tema dell’infertilità e incontrare cliniche di fecondazione assistita che saranno presenti alla manifestazione con il loro stand. Per l’edizione 2015 è stata scelta Barcellona come città ospitante della manifestazione, sia per la sua posizione geografica e per il suo clima, sia per il fatto che in Catalogna si concentra il 20% di cliniche di fecondazione artificiale di tutta la Spagna.

L’entrata all’evento è totalmente gratuita: è però necessario registrarsi in anticipo dalla pagina ufficiale della manifestazione.

Loading...
Bio
Ultimi Post
Foto del Profilo
Hai trovato utile questo articolo?
VOTA

Commenti

commenti