Dove Partorire

Inaugurate due nuove sale travaglio e parto a Corleone

Foto del Profilo
di Francesca Rolle il
Commenti (0)

Nonostante le voci di chiusura che, da anni, ormai, si fanno sempre più insistenti, l’Ospedale “Dei Bianchi” di Corleone si è preso la sua piccola rivincita. Lo scorso 30 settembre, infatti, sono state inaugurate due nuove e modernissime sale parto travaglio nel reparto maternità dell’ospedale.

Un segno che dà speranza

In un momento in cui, soprattutto al sud, i tagli alla sanità si fanno sempre più incisivi e pesanti, l’Ospedale di Corleone ha ricevuto un segno di speranza dopo anni di minacce. Infatti, non è insolito assistere a manifestazioni che si esprimono contro la chiusura di questo ed altri nosocomi della zona. Invece, quello che è successo pochi giorni fa, dà una speranza di continuità alla cittadinanza e al personale impiegato. Le due nuove sale sono state inaugurate in presenza del Direttore Generale dell’ASP di Palermo, Antonio Candela, assicurando, così, all’evento un’importanza istituzionale.

Il nuovo reparto di maternità

Il nuovo Reparto Maternità dell’Ospedale Dei Bianchi è, così, ora dotato di due nuove sale travaglio e parto dotate di tutte le tecnologie e le apparecchiature di ultima generazione come, ad esempio, un lettino da rianimazione neonatale, un kit da incannulamento vasi ombelicali e posizionamento toracico ed un cardiotocografo wireless. L’intervento di rinnovo ha avuto un costo complessivo di 112.000 Euro. Senza dubbio, un ottimo investimento che, però, rischia di essere reso vano dalle ancora insistenti voci in merito alla chiusura. Intanto, i segnali, tra cui la riduzione delle ambulanze da quattro a una sola, non sono per niente incoraggianti per la popolazione locale che, anche di fronte a questa importante opera di ammodernamento, non può dormire sonni tranquilli.

Loading...
Bio
Ultimi Post
Foto del Profilo
Hai trovato utile questo articolo?
VOTA

Commenti

commenti