Fecondazione Assistita

In Italia sono più di 12.000 i bambini nati in provetta

Foto del Profilo
di Michela Gregoris il
Commenti (0)

Secondo un rapporto del ministero della Salute, nel 2013 sono stati più di 12.000 i bambini nati in provetta: e sono sempre più le donne oltre i 40 anni a ricorrere alla fecondazione assistita.

In Italia nel 2013 oltre 12.000 bambini sono nati in provetta: e quasi una donna su tre fra quelle che si sono rivolte alla fecondazione assistita aveva più di 40 anni.
Sempre per l’anno 2013 risultano 369 i centri autorizzati per la PMA con oltre 91.000 cicli di trattamenti su più di 71.000 coppie. I nati da procreazione assistita risultano essere il 2,4% sui totali nati in Italia per l’anno in oggetto.

È inoltre aumentato il numero dei centri privati, anche se per ora la maggior parte dei trattamenti di fecondazione assistita (più del 60%) viene eseguita nei centri pubblici, o in quelli privati convenzionati.

Secondo il ministero, il fatto che l’età delle donne che si rivolgono alla PMA sia in aumento è dovuto al fatto che nel nostro Paese si ricerca la maternità in età sempre più avanzata, quando la fertilità è invece ridotta. La conseguenza è anche che si scopre di essere sterili in un’età in cui anche la procreazione assistita dà minori risultati.

Per questo sarebbe importante che i cittadini fossero più informati sul problema dell’infertilità, e che fossero più consapevoli del ruolo della fertilità nella loro vita: perché la procreazione assistita è utile per il trattamento della sterilità, ma non può dare un bambino a tutte le coppie.

Loading...
Bio
Ultimi Post
Foto del Profilo
Hai trovato utile questo articolo?
VOTA

Commenti

commenti