Alimentazione

Il tiramisù: ecco la ricetta per i più piccini

Foto del Profilo
di Elena Cerboncini il
Commenti (0)

Estate, voglia di dolci freschi, al cucchiaio…e lo scettro dei dolci al cucchiaio spetta certamente al tiramisù, un grande classico della cucina italiana.

Ne esistono varie versioni, ma la tradizione vorrebbe almeno due ingredienti irrinunciabili: mascarpone e caffè. Già, ma come la mettiamo con i più piccini? Il mascarpone è golosissimo, ma troppo grasso e ricco per i più piccoli (specie d’estate!). Per non parlare del caffè, alimento tabù per i bambini, anche più grandicelli.

Ecco una versione rivisitata del tiramisù che ne conserva la sensazione di cremosità e l’impatto iniziale, ma è più leggera e soprattutto più adatta ai pargoli.
Procuratevi 250 gr di savoiardi (confezionati o di pasticceria, a piacere) e disponeteli in una teglia rettangolare, preferibilmente di una dimensione tale da consentirvi di disporre i biscotti su due strati. Per la bagna, prendete due cucchiai di cacao in polvere amaro, e diluitelo leggermente con un po’ di latte e zucchero – volendo anche un pochino d’acqua- fino ad ottenere un composto fluido ed omogeneo. Inzuppateci i savoiardi ed allineateli sulla teglia.
Per la crema: mettete in una ciotola 400-500 gr di ricotta, ed aggiungeteci due cucchiai di zucchero a velo, scorza di1 limone grattugiata (o aroma di arancio), una bustina di vanilina (o, ancor meglio, il contenuto di un baccello di vaniglia) e il bianco di due- massimo tre uova montate a neve. Mescolate con un cucchiaio di legno fino ad ottenere una crema omogenea e leggermente spumosa e coprite i savoiardi livellando ed appianando con una spatola. Ripetete l’operazione col secondo strato di savoiardi e crema. Spolverate di cacao amaro. Coprite la teglia con la pellicola trasparente e lasciate riposare in frigo almeno due ore.

Loading...
Bio
Ultimi Post
Foto del Profilo
Hai trovato utile questo articolo?
VOTA

Commenti

commenti