Salute

Ha male alle gengive? Usa il miele rosato

Foto del Profilo
di Maris Matteucci il
Commenti (0)

La crescita dei primi dentini è un momento particolarmente doloroso per il neonato: le gengive si infiammano e diventano rosse, provocando fastidio e prurito al bambino.

E allora cosa fare per lenire il dolore alle gengive? Potete provare con il miele rosato, un rimedio naturale che negli ultimi anni è stato messo un po’ da parte a favore di prodotti più innovativi.

Il miele rosato però, ancora oggi, è un ottimo rimedio per alleviare il dolore alle gengive quando i primi dentini stanno per spuntare. Essendo a base di zucchero, però, occorre usarlo con parsimonia perché è un prodotto altamente cariogeno. Ma se serve, per le prime settimane, può essere assolutamente usato senza il pericolo di sottoporre i denti del neonato al rischio di carie. Il miele rosato si acquista in farmacia o in erboristeria e si applica sulle gengive arrossate attraverso una garza. Massaggiate con delicatezza e vedrete che il vostro piccolo avvertirà un senso di sollievo immediato alle gengive arrossate e doloranti.

Questo rimedio naturale ha spiccati poteri lenitivi e calmanti, ha un buon sapore e per questo motivo i bambini lo accettano anche molto volentieri. Il miele rosato è inoltre anche un ottimo cicatrizzante e quindi risulta essere particolarmente indicato anche quando le gengive dei neonati hanno dei piccoli tagliettini, dovuti proprio al dentino che spunta.

La crescita dei primi dentini è un periodo transitorio che tutti i bimbi devono obbligatoriamente passare. Certo, vederli in preda al fastidio non è il massimo per i genitori ma consolatevi: è un momento che passa presto. E per farlo passare più velocemente possibile e senza fare soffrire troppo il piccolino, di rimedi naturali ce ne sono tantissimi e tutti risultano essere anche abbastanza efficaci per lenire il dolore e rendere il tutto molto più sopportabile.

Loading...
Bio
Ultimi Post
Foto del Profilo
Hai trovato utile questo articolo?
VOTA

Commenti

commenti