Gravidanza

Gravidanza e sole: come abbronzarsi senza rischi

Foto del Profilo
di Valeria Notaro il
Commenti (0)

La pelle di una donna incinta è assai sensibile, il cambiamento ormonale tende a far aumentare la produzione di melanina, per questo è necessario stare attente quando ci si espone al sole, poiché questa produzione in più di melanina aumenta la formazione di macchie scure soprattutto sul viso.

Il sole aiuta a sintetizzare la vitamina D, molto importante per una donna incinta poiché aiuta lo sviluppo del feto. È necessario però seguire qualche accorgimento, il primo e più importante è quello di avere sempre a portata di mano una crema solare con un alto fattore di protezione da mettere prima dell’esposizione al sole, bisogna inoltre evitare di stare al sole nelle ore più calde della giornata. L’ideale sarebbe la mattina fino alle 11 o il pomeriggio dalle 16.

È importante inoltre evitare il sole diretto sulla pancia per scongiurare il rischio che diventi che diventi troppo calda.

Prendere il sole durante il primo trimestre

Durante il primo trimestre è particolarmente importante prestare più attenzione, eventuali insolazioni, affaticamento e disidratazione, infatti sono pericolose per lo sviluppo del feto. I consigli sono questi:

  • Non prendere il sole nelle ore più calde della giornata.
  • Bere molto per mantenersi idratate.
  • Mangiare alimenti ricchi di minerali e vitamine C e D.
  • Mettere una crema solare ad alto fattore di protezione più volte durante l’esposizione.
  • Non restare eccessivamente sotto il sole ma alternare l’esposizione con delle ore d’ombra.
  • Usare un doposole idratante.

Prendere il sole durante il secondo trimestre

Anche durante il secondo trimestre è bene prendere il sole seguendo degli accorgimenti. Durante il secondo trimestre c’è il rischio della maschera gravidica, il così detto cloasma, che crea delle macchie sulla pelle provocate da un’eccessiva produzione di melanina, difficili da far sparire.

Inoltre sempre nel secondo trimestre si crea una sottili linea scura sulla pancia che può diventare molto scura e non andare via dopo il parto se si prende il sole in modo non corretto.

Ecco cosa fare:

  • Mettere una buona crema solare ad alta protezione.
  • Non prendere il sole diretto sulla pancia, ma optare per un costume intero o coprire con un panno, durante l’esposizione se si indossa il bikini.
  • Evitare di prendere il sole durante le ore calde.
  • Bere e idratarsi spesso.
  • Indossare un cappello a falde larghe.
  • Alternare il sole con l’ombra.

Prendere il sole durante il terzo trimestre

Durante il terzo trimestre le gambe potrebbero gonfiarsi o diventare pesanti, il consiglio è quello di fare delle passeggiate in acqua.

Durante questo periodo la pancia è più protetta quindi ci si può fare il bagno più spesso, basta non passare dal sole in acqua molto velocemente, è meglio farlo gradualmente, per quanto riguarda l’esposizione al sole ecco qualche consiglio:

  • Evitare come sempre le ore più calde della giornata.
  • Si può stare un po’ di più sotto il sole ma è sempre meglio alternare il sole con delle ore d’ombra.
  • Bere spesso.
  • Mettere una buona crema solare.

 

 

 

Loading...
Bio
Ultimi Post
Foto del Profilo
Hai trovato utile questo articolo?
VOTA

Commenti

commenti