Alimentazione

Glutine prima o dopo i 6 mesi?

Foto del Profilo
di Mara Martini il
Commenti (0)

Tempo fa ci eravamo occupati della questione dell’introduzione del glutine nella dieta dei piccoli svezzandi. Autorevoli studi americani concludevano che un’esposizione troppo precoce del bimbo al complesso proteico presente nel frumento e in numerosi altri cereali potesse essere determinante per una futura comparsa della celiachia o dell’intolleranza al glutine. Adesso, come spesso accade in medicina, altri scienziati hanno appena lanciato un “contrordine”.

senza-glutine

I risultati di una recentissima ricerca norvegese – pubblicata sulla celebre rivista Pediatrics -, infatti, mettono in luce un rischio di sviluppare la celiachia del 127% maggiore nei bambini che hanno “assaggiato” per la prima volta il glutine dopo i 6 mesi di età. L’indagine, condotta dal Dott. Ketil Stordal, ha coinvolto 82.167 bimbi, divisi in gruppi che sono entrati in contatto con il glutine, rispettivamente: prima dei 5 mesi; fra i 5 e i 6 mesi; e oltre i 6 mesi di età.

Non solo: in controtendenza rispetto ai precedenti lavori, i ricercatori scandinavi hanno anche tracciato una relazione diretta fra allattamento al seno prolungato e celiachia. Diversamente da quanto si era ritenuto sinora, cioè, un allattamento naturale protratto oltre i 10 mesi di età del bimbo non svolgerebbe affatto una funzione protettiva nei confronti delle allergie e intolleranze – o almeno, non nei confronti dell’intolleranza al glutine, anzi ne favorirebbe la comparsa con una probabilità del 49% maggiore.

Comprendiamo che per una neomamma può non essere facile scegliere a quale scuola di pensiero dare maggior credito e orientarsi di conseguenza sulla dieta da somministrare al suo bambino; perciò, fermo restando che un’eventuale diagnosi di celiachia o intolleranza al glutine non rappresenterebbe comunque una “condanna”, possiamo forse consigliarle di non allarmarsi troppo e di affidarsi con serenità alle indicazioni del proprio Pediatra.

Bio
Ultimi Post
Foto del Profilo
Hai trovato utile questo articolo?
VOTA

Commenti

commenti