Bimbo

Giochi da fare al chiuso

Foto del Profilo
di Valeria Notaro il
Commenti (0)

L’inverno è arrivato e ormai i bambini passano molto del loro tempo in casa, in quanto il freddo impedisce loro di andare a giocare al parco o comunque all’aperto. Per tenere a bada i bambini l’unica soluzione è conoscere qualche gioco, sicuro, da poter fare al chiuso. Ecco qualche consiglio.

Le belle statuine

È un classico, ma sempre divertente, un bambino si volta dando le spalle agli altri bambini e canta un filastrocca di rito (varia da regione a regione), gli altri bambini devono assumere la posizione di una statua e restare immobili, quando il bambino rivolto al muro si volta chi non riesce a rimanere immobile come una statua viene eliminato.

La patata bollente

È un gioco semplice, divertente e sempre attuale. Avvolgere delle piccole sorprese, come delle caramelle, in più fogli di giornale, bisogna ottenere una palla grande. Si accende la musica, e i bambini devono passarsi la “patata bollente”. Dopo qualche giro, bloccare la musica il bambino che ha in mano la patata toglie un foglio di giornale. Il gioco finisce quando si toglie l’ultimo foglio di giornale, quello con il premio dentro, che va al bambino che ha scartato l’ultimo foglio.

Il gioco della bottiglia

Naturalmente questa è una versione adatta ai bambini piccoli. Su dei foglietti di carta si scrivono le penitenze (semplici, in modo che tutti i bambini le possano fare, tipo fare un giro intorno al tavolo o bere un bicchiere d’acqua), i bambini si siedono in cerchio e si fa ruotare la bottiglia posta al centro. Quando la bottiglia si ferma, il bambino in corrispondenza dell’estremità della bottiglia, pesca un foglietto e fa la penitenza scritta.

Non bisogna ripetere

Ciascun bambino, a turno, nomina un oggetto che è presente in casa, non bisogna ripetere un oggetto detto in precedenza. Se un bambino lo ripete esce dal gioco, vince l’ultimo bambino che rimane in gara.

 

Loading...
Bio
Ultimi Post
Foto del Profilo
Hai trovato utile questo articolo?
VOTA

Commenti

commenti