Famiglia e Tempo libero

G! Come giocare: a Milano l’8°edizione della fiera del gioco

Foto del Profilo
di Elisa Pessina il
Commenti (0)

Dal 20 a 22 novembre a Fiera Milanocity si terrà l’evento più atteso d’Italia dedicato al gioco ed ai giocattoli, durante il quale si daranno appuntamento, per presentare le ultime novità, le più importanti aziende nazionali ed internazionali del settore.

 

Per i genitori rappresenta senza dubbio una fucina d’idee in vista del prossimo Natale 2015. Per i bambini, un parco divertimenti senza eguali, nel quale scatenarsi e testare i giochi più innovativi. Parliamo di G! come Giocare, la Fiera-evento di Milano dedicata al mondo dei bambini, degli adolescenti e delle famiglie. Una tre giorni,(20, 21, 22 novembre) di spettacoli, giochi ed attività ricreative assolutamente da non perdere. Ecco alcune delle iniziative:

Guerre Stellari

In attesa dell’uscita nelle sale italiane di Star Wars Il Risveglio della Forza prevista per il prossimo 16 dicembre, G! come Giocare propone ai suoi giovani visitatori un’esperienza unica da vivere nella Star Wars Arena, che ospiterà giochi, tornei, dimostrazioni e prove gratuite con i giochi messi a disposizione dalle aziende produttrici di giochi a licenza Star Wars.

Peppa Pig

Poteva mancare a questo atteso appuntamento anche la maialina più famosa del mondo? Naturalmente no. La Peppa, tra gli ospiti d’onore di questa 8° edizione in una speciale versione Principessa, accoglierà i più piccoli nel suo castello accompagnata dal suo fratellino George, nelle vesti di un coraggioso cavaliere, con giochi, balli e Photo Opportunity. Un grande schermo, inoltre, proietterà gli episodi del cartone animato, mentre a turno i bambini potranno giocare e partecipare alle diverse animazioni, anche in compagnia di Gipo (il conduttore della famosa trasmissione Le Storie di Gipo) e Carolina (conduttrice de La Posta di YO YO).

Giochi in scatola

Sempre più grande rispetto agli anni passati l’area dedicata ai giochi in scatola, nella quale provare e scoprire tutte le novità del panorama ludico.

Gioco come cibo per la mente

Tornano le iniziative dedicate all’apprendimento e all’educazione nel segno del gioco con l’amatissima Ghisalandia, la pista urbana animata dalla Polizia Locale del Comune di Milano che, grazie ad automobiline, motociclettine elettriche e biciclette insegna agli automobilisti e motociclisti di domani il rispetto della segnaletica e della buona educazione stradale. Grazie alla presenza dell’Istituto Italiano di Sicurezza del Giocattolo, i genitori potranno inoltre chiedere informazioni su come scegliere il giocattolo più sicuro e adatto per il loro bambini, imparando a leggere le etichette con maggior attenzione e avvicinandosi alle norme dell’anticontraffazione. Verrà nuovamente riproposto il progetto Gioco Anch’io, dedicato ai bambini con disabilità, le attività di cake design e laboratorio dolciario oltre a tanti altri laboratori creativi e coinvolgenti grandi e piccini. Infine, grazie alla presenza della Commissione Difesa Vista per tutti e tre i giorni si potranno effettuare controlli gratuiti della vista per grandi e piccini con ottici e oculisti.

 Giochiamo in dolce

Con la cake designer di fama internazionale Barbara Perego e lo Chef Moreno Ungaretti i bambini potranno imparare l’arte della decorazione in pasta di zucchero e riceveranno ricette esclusive per creare biscotti e cupcake.

Giochi da votare

Come da tradizione a G! come Giocare si terranno le votazioni per il Toy Award, il premio che incorona i giocattoli più belli dell’anno votati da tutti i piccoli visitatori del salone. I giocattoli candidati saranno esposti in una grande area dove i piccoli e i giudici potranno vederli da vicino e studiarli per decidere a chi dare il proprio voto. Il voto del pubblico si aggiungerà così a quello tecnico già attribuito nel mese di settembre da una Giuria di Esperti. A tutti coloro che voteranno al Toy Award verrà rilasciata una card che darà la possibilità di ottenere degli sconti nei negozi di giocattoli fino al 6 di gennaio 2016.

L’esposizione garantisce utili servizi a misura di bambino come noleggio passeggini, un’area per il parcheggio del proprio, fasciatoi, zone allattamento e guardaroba.

Ingressi dalle 10 alle 20. Costo biglietti: intero adulto 10 euro, 6 euro ridotto con iscrizione alla newsletter. Bambini fino a 14 anni 1 euro. Gratis per i bambini sotto i 2 anni. Per altre informazioni è possibile consultare il sito web: http://gcomegiocare.it/

Loading...
Bio
Ultimi Post
Foto del Profilo
Hai trovato utile questo articolo?
VOTA

Commenti

commenti