News Rimanere Incinta

Fertilità: un esame del sangue ti dice quanti ovuli hai

Foto del Profilo
di Valeria Notaro il
Commenti (0)

Ogni donna in età fertile che desidera avere un figlio, si chiede quante possibilità ha di rimanere incinta e quindi quanti ovuli possiede.

In media ogni donna possiede uno-due milioni di ovuli nelle ovaie, questi diventano maturi durante ogni ciclo mestruale dalla comparsa delle prime mestruazioni, fino alla menopausa.

La fertilità di una donna diminuisce con il passare degli anni, quindi una donna di 20 anni ha circa 200.000 ovuli, che diventano 100.000 a 30 e 2.000 a 40 anni.

Una nuova tecnologia permette oggi di sapere quanti ovuli hanno ancora a disposizione attraverso un esame del sangue.

Questo test non dice solo a che punto è la fertilità di una donna, ma permette anche di scoprire se vi sono problemi di infertilità, inoltre se si effettua l’esame in giovane età, si può sapere se si è a rischio di menopausa precoce, in questo modo una donna può fin da subito iniziare specifici trattamenti anti infertilità.

Ogni donna può effettuare l’esame, tuttavia questo genere di test è indicato soprattutto per quelle donne che sono state malate di cancro, endometriosi o che si sono sottoposte a operazioni chirurgiche alle ovaie, il costo dell’esame è di circa 80 euro.

In gergo l’esame viene chiamato “egg timer” e si basa sull’analisi dell’ormone della fertilità, in questo modo è possibile prevedere le probabilità di ovulazione con estrema precisione.

età fertile. ovuli

 

Loading...
Bio
Ultimi Post
Foto del Profilo
Hai trovato utile questo articolo?
VOTA

Commenti

commenti