Fecondazione Assistita

Fecondazione assistita: come monitorare l’ovulazione

Foto del Profilo
di Valeria Notaro il
Commenti (0)

La procreazione assistita si basa sul principio di manipolare i gameti e fecondare l’ovulo della donna in vivo, cioè dentro il corpo della donna, per controllare che tutta proceda per il verso giusto si effettua il monitoraggio dell’ovulazione, attraverso delle ecografie che monitorano la crescita del follicolo fino all’ovulazione.

Si esegue questo monitoraggio per controllare se l’ovulazione avviene o meno e per accrescere le possibilità di concepire attraverso dei normali rapporti sessuali programmati, cioè durante il giorno preciso di ovulazione.

Le ecografie che monitorano l’ovulazione sono transvaginali e sono eseguite dall’ultimo giorno delle mestruazioni fino alla comparsa dell’ovulazione, ogni giorno o a giorni alterni. Queste ecografie possono essere abbinate a dosaggi ormonali di estradiolo, prima dell’ovulazione, e di progesterone, dopo l’ovulazione.

In caso l’ovulazione non avviene naturalmente, si somministrano dei farmaci utili a stimolare la produzione di follicoli da parte delle ovaie.

Esistono due tipi di terapie, l’induzione dell’ovulazione e la stimolazione dell’ovulazione.

L’induzione dell’ovulazione è quando si cerca di provocare l’ovulazione in donne che solitamente non ovulano, poiché soffrono di anovulatorietà cronica.

Mentre la stimolazione dell’ovulazione cerca di stimolare la produzione di follicoli in donne che ovulano anche senza farmaci, ma non regolarmente.

Il monitoraggio ecografico serve quindi per controllare la quantità di follicoli sviluppati e per stabilire con precisione il momento dell’ovulazione, quando quest’ultima è imminente, si può fare un’inseminazione o avere rapporti sessuali mirati.

Oltre alle ecografie spesso si ricorre anche a prelievi del sangue per verificare il valore degli estrogeni prodotti dai follicoli durante l’ovulazione.

Questo tipo di esame ormai si effettua a tutte le donne che effettuano dei trattamenti per la sterilità e anche a quelle donne che avendo un ciclo mestruale irregolare, desiderano monitorare l’ovulazione.

 

Loading...
Bio
Ultimi Post
Foto del Profilo
Hai trovato utile questo articolo?
VOTA

Commenti

commenti