Gravidanza

È ARRIVATO IL CALDO: COME AFFRONTARLO CON IL PANCIONE?

Foto del Profilo
di Stella Ochaa il
Commenti (0)

Il caldo estivo può causare numerosi disagi alle donne in dolce attesa: pressione bassa, gonfiore a gambe e piedi, ritenzione idrica e crampi. Scopriamo insieme come prevenire e combattere questi disturbi.

Le future mamme in gravidanza sopportano con qualche difficoltà in più il caldo e le elevate temperature estive, complici le variazioni ormonali e la dilatazione dei vasi sanguigni. Durante la dolce attesa molte donne lamentano un sensibile aumento della sudorazione ed una maggiore percezione del calore. Quali comportamenti adottare per affrontare la stagione più calda dell’anno? Ecco alcuni preziosi consigli.

BERE TANTO E SPESSO per ripristinare i liquidi persi con l’aumento della sudorazione. Durante la dolce attesa i liquidi sono preziosi sia per la salute della mamma, ma anche per il piccolo che porta in grembo (immerso nel liquido amniotico). Per questo motivo è importante bere molta acqua, senza attendere necessariamente lo stimolo della sete. A tal proposito potrebbe essere utile portare in borsa una bottiglietta di acqua da sorseggiare frequentemente durante le uscite.

ABBIGLIAMENTO FRESCO E LEGGERO per favorire la traspirazione e la dispersione del calore. In questo periodo meglio evitare abiti in materiale sintetico, attillati e calzature scomode. Meglio optare per abiti ampi ed in fibre naturali, scarpe comode e leggermente larghe sono l’ideale in caso di gonfiore ai piedi.

ALIMENTAZIONE LEGGERA e a basso contenuto di sale per limitare gonfiori e ritenzione idrica. Da evitare i cibi fritti o eccessivamente grassi che potrebbero ostacolare la digestione, mentre via libera a frutta e verdura fresca di stagione: anguria, melone, pomodori e pesche sono ricchi di acqua, vitamine e minerali.

AL SOLE CON QUALCHE ACCORGIMENTO per prevenire scottature e macchie sulla pelle. Anzitutto è meglio evitare di esporsi al sole nelle ore centrali della giornata: l’afa e l’eccessivo calore potrebbero rappresentare un pericolo per la salute di mamma e bebè, inoltre c’è un elevato rischio di scottature. Durante la dolce attesa si verifica un fisiologico aumento della produzione di melanina pertanto c’è una maggiore predisposizione a sviluppare macchie (in particolare su alcune zone del viso come zigomi, fronte e mento), dunque meglio difendere la pelle applicando un buon filtro solare protettivo.

PREVENIRE I CRAMPI reintegrando liquidi e sali minerali persi con la sudorazione. Frutta e verdura fresca, centrifugati e integratori a base di sali minerali possono essere un valido aiuto per garantire a mamma e bebè il giusto quantitativo di sali.

LUOGHI FRESCHI O CLIMATIZZATI sono l’ideale per donare sollievo dal caldo torrido. Nelle ore più afose della giornata cercate rifugio in ambienti dotati di aria condizionata oppure in luoghi ombreggiati e ventilati.

Loading...
Bio
Ultimi Post
Foto del Profilo
Hai trovato utile questo articolo?
VOTA

Commenti

commenti