Essere Mamma

Dormi poco e hai le occhiaie? Rimedia con un correttore

Foto del Profilo
di Marianna Pilato il
Commenti (0)

La maggior parte delle mamme, dormendo poche ore a notte, è soggetta alla formazione delle odiosissime occhiaie che rendono senza dubbio l’espressione del volto meno giovanile. Sebbene l’insonnia rimanga la causa principale, esse, comunque, possono facilmente comparire anche alle persone che fumano o che soffrono di ritenzione idrica o disidratazione.

Quali sono i rimedi più indicati per far sì che il problema almeno si attenui e non peggiori?

Sicuramente cercare di riposare per più ore di seguito, ma può incidere parecchio anche seguire una dieta corretta, smettere di assumere la nicotina con le sigarette, usare creme protettive per il sole o per il contorno occhi, nonché eseguire degli appositi esercizi di ginnastica facciale. Per le mamme amanti dei rimedi naturali, invece, si consigliano impacchi di camomilla, maschere con i cetrioli, malva, rosmarino, petali di rosa, camomilla, lavanda, oppure il semplice uso di cubetti di ghiaccio da passare sulla parte da sgonfiare.

Se, al contrario, avete urgenza di rendere meno visibile il problema in tempi strettissimi, allora il rimedio più efficace è il correttore: non è invasivo come l’intervento con acido ialuronico ed è decisamente più economico. 

Bisogna inoltre considerare il fatto che non tutte le occhiaie sono uguali, ma ne esistono di diverso tipo: ci sono per esempio quelle che hanno quasi un colore blu intenso e che in tal caso vanno camuffate con un correttore color pesca. A causa della sua tonalità particolare, il correttore color pesca-arancione non può essere steso dopo aver messo il fondotinta ma va messo sul viso subito dopo aver fatto penetrare nella pelle una buona crema idratante.

É altrettanto indispensabile munirsi di un pennello specifico per mettere correttamente il prodotto, prima picchiettandolo sulla zona e poi spalmandolo con una spugnetta o con i polpastrelli. Alla fine, per fissare il correttore, coprire il tutto con un velo di cipria trasparente. Qualora le occhiaie fossero talmente scure da risultare ancora un po’ visibili, potete risolvere stendendo sopra una punta di correttore beige, rinunciando però a mettere sotto gli occhi anche il fondotinta che a questo punto formerebbe troppo spessore. In generale basta applicare sempre delle piccole quantità di correttore, perché questo genere di cosmetico se di buona marca è efficace anche a piccole dosi.

Provare per credere!

 

Loading...
Bio
Ultimi Post
Foto del Profilo
Hai trovato utile questo articolo?
VOTA

Commenti

commenti