Salute

Diarrea: Cause e rimedi

Foto del Profilo
di Daniela Bottarelli il
Commenti (0)

Quando l’acqua nelle feci aumenta e la loro consistenza non è solida ed il vostro bimbo si scarica spesso ed abbondantemente, allora si parla di diarrea. Questo disturbo solitamente colpisce i neonati poiché l’apparato digerente dei piccoli è ancora immaturo e questo rappresenta un fattore di rischio per la diarrea, in quanto il neonato non è in grado di adattatasi alle variazioni climatiche, alimentari o infettive.

A volte ci si trova di fronte ad una falsa diarrea, poiché nei primi 15 giorni di vita le scariche possono essere molto abbondanti, ma se le feci sono normali, questo fenomeno sta solamente a significare che il piccolo si sta nutrendo adeguatamente e che l’ allattamento è avviato senza problemi. Le cause più frequenti del disturbo, sono :

  • Intolleranza al lattosio: se lo zucchero nel latte non viene digerito, può fermentare nell’intestino, producendo del gas e dolori addominali che portano a vomito e scariche liquide abbondanti. Per risolvere questo problema, bisogna rivolgersi al pediatra ce ci prescriverà delle formule apposite senza lattosio.
  • Infezioni: come ho detto prima, i nostri neonati non hanno ancor ben sviluppato l’ apparato digerente e dunque sono più esposti alle infezioni virali. Il più temibile tra i virus è il Rotavirus, che accompagna la diarrea con vomito, febbre e dolori addominali. Per combattere questo virus è importante idratare bene il piccolo e soprattutto non somministrargli antibiotici, che possono peggiorare la situazione, alterando la flora intestinale. Rivolgetevi al pediatra e, otto sua ibridazione, valutate se prevenire il virus con l’ apposito vaccino che va somministrato due volte, tra i 2 e i 4 mesi. La vaccinazione non è coperta dal Sistema Sanitario Nazionale, perciò è a vostre spese.
  • Squilibrio nelle dosi del latte: accade quando la proporzione tra acqua e polvere ( nel latte formulato ) non è corretta oppure che il numero dei pasti o la quantità del cibo la eccessivo e quindi il piccolo assuma troppo lattosio. In questo caso basterà riequilibrare le dosi dei pasti secondo le indicazioni del pediatra ed il problemi sarà risolto.
Loading...
Bio
Ultimi Post
Foto del Profilo
si parla di
Hai trovato utile questo articolo?
VOTA

Commenti

commenti