Da 0 a 12 mesi

Di che colore avrà gli occhi?

Foto del Profilo
di Laura Pandolfi il
Commenti (0)

Al momento del concepimento non è solo il sesso del nascituro ad essere definito, perché quando spermatozoo e ovocita si fondono vengono istantaneamente decise molte delle caratteristiche del futuro bambino, in quel momento si decide tutto il patrimonio genetico di una persona: colore dei capelli, della pelle, altezza, intelligenza e temperamento ed anche il colore degli occhi. Quest’ultimo, è uno degli aspetti che induce più curiosità nelle predizioni tra futuri genitori, parenti ed amici. Proviamo a spiegare, allora, in modo semplice, come funziona il processo che deciderà il colore degli occhi del vostro piccolo

baby-teeth

A decidere di che colore avrà gli occhi sono i cosiddetti geni dominanti e recessivi. Nel caso del colore degli occhi il gene dominante è quello marrone (predominante), che prevale sempre sull’azzurro (recessivo). Questo però non significa che i figli di genitori con occhi marroni avranno sempre occhi scuri, perché il gene recessivo può comunque essere presente nel patrimonio genetico di una persona con gli occhi scuri, se ha avuto in famiglia persone con occhi chiari che gli hanno trasmesso il proprio gene, il quale poi è rimasto nascosto dalla predominanza del gene scuro.

Se due persone con gli occhi scuri fanno un figlio ed entrambi hanno la presenza del gene recessivo chiaro nel loro patrimonio genetico, c’è una possibilità su quattro che il bambino abbia comunque gli occhi azzurri. In questo caso quello che succede è che, sia lo spermatozoo, che l’ovulo trasmettono al piccolo il carattere recessivo degli occhi azzurri.

Attenzione però: il colore definitivo degli occhi viene raggiunto dal bambino solo dopo alcuni mesi, in genere quattro, dalla nascita. Prima i neonati hanno effettivamente gli occhi grigio-azzurri, questo fenomeno avviene perché il responsabile della colorazione degli occhi è la quantità di melanina contenuta nell’iride ed all’inizio della vita del piccolo questo processo che porta alla sua produzione non è ancora attivo.

Hai trovato utile questo articolo?
VOTA

Commenti

commenti