Storia di una mamma

Decima settimana di gravidanza: ecco cos’è successo.

Foto del Profilo
di Alessandra Giove il
Commenti (0)

La seconda visita è quella che ti cambia la vita. Totalmente. Non la cambia solo a te, però, ma a tutti quelli che vivono la gravidanza attraverso le tue emozioni, i tuoi stati d’animo e alla tue sensazioni.

Almeno per me, è stato il momento nel quale ho preso realmente coscienza della cosa e mi sono sentita realmente incinta: vanno bene le nausee, gli sbalzi umorali, le voglie più impensabili (i toast sono una di quelle cose che potrei mangiare anche 7 volte a giorno senza mai stancarmi) ma niente, come rivedere quell’esserino sul monitor, ti rende “mamma” per la prima volta nella vita.

Epoca gestazionale: 9+4, ovvero 10° settimana.

Dalla prima volta che l’avevo visto, sono passati diciannove giorni. A vederli così non sembrano poi così tanti ma, queste prime settimane, sono quelle più intense e sicuramente le più impegnative. Il corpo di una donna davvero lavora per due e non si ferma mai, tanto che, a questa settimana, “esserino” (lo chiameremo così) ha quintuplicato la sua lunghezza: da 5 mm è passato a 26 mm, ossia 2.6 cm. Il suo peso è irrilevante ma, se ci tenete, siamo intorno ai 2/3 grammi. Che tenerezza!

Anche le analisi del sangue, che si dovranno fare tutti i mesi sino al parto, sono andate bene. Gli esami relativi alla Toxoplasmosi e al Citomegalovirus sono risultati negativi e così sono ok. Dovrò fare sempre attenzione a non mangiare salumi, specie quelli poco stagionati o crudi, la cottura della carne non dovrà essere al sangue ma ben cotta e la verdura e la frutta ben lavate, ancora meglio se con goccio di Amuchina.

Il prossimo appuntamento con la dottoressa sarà il 21 dicembre. Prima, però, c’è un altro scoglio da superare: la Translucenza Nucale e il Bitest, previsti per il 13 dicembre. Sarà sicuramente un momento molto delicato, speriamo di passarmelo al più presto e nel migliore dei modi.

Loading...
Bio
Ultimi Post
Foto del Profilo
si parla di
Hai trovato utile questo articolo?
VOTA

Commenti

commenti