Non rimango incinta

Cosa fare se non riesci a rimanere incinta

Foto del Profilo
di Valeria Notaro il
Commenti (0)

Stai provando a rimanere incinta, senza successo, ormai da molti mesi e a questo punto pensi di avere dei problemi di infertilità, cosa fare in questi casi?

Per prima cosa bisogna stare calme e non stressarsi, in quanto lo stress tende solo a peggiorare la situazione.

Cerca di capire perché non riesci a concepire, ecco qualche suggerimento che potrà esserti utile.

Prima di tutto è bene sapere che le donne che restano incinta durante il primo mese di rapporti non protetti sono solo il 25% e addirittura il 15% riesce dopo un anno di tentativi, ben il 60% rimane incinta dopo almeno tre mesi di tentativi.

Dopo circa un anno di tentativi andati male (6 mesi se hai più di 35 anni), è bene prendere un appuntamento con uno specialista ed eventualmente effettuare degli esami approfonditi. Ma non allarmarti, questo non vuol dire che tu non sia fertile.

Infatti, solo un terzo è dovuto a una sterilità femminile, un altro terzo è dovuto a problemi di fertilità maschile e un altro terzo è da attribuire a problemi di infertilità inspiegabili.

In situazioni di infertilità inspiegabile è utile adottare degli atteggiamenti che aiuteranno ad aumentare le probabilità di rimanere incinta.

Innanzi tutto, è indispensabile che tu sia consapevole del tuo corpo e soprattutto del tuo ciclo mestruale, in modo da conoscere i tuoi giorni fertili, in questi giorni, misura la tua temperatura basale o analizza la quantità di muco cervicale, in questo modo sarai in grado di stabilire i giorni in cui c’è maggiore possibilità di concepire.

È importante che il partner sia coinvolto, mettilo al corrente che un caldo eccessivo non fa bene agli spermatozoi, per questo motivo è meglio che lui indossi dei boxer al posto degli slip.

Avere dei rapporti sessuali al mattino aumenta le probabilità di concepire, poiché appena svegli la quantità di spermatozoi, è superiore rispetto la sera, inoltre il livello di stress è notevolmente inferiore. È importante infine avere frequentemente dei rapporti sessuali, basta che non diventi un gesto meccanico.

Avere un’alimentazione sana, assumi alimenti che contengano vitamina B12 e zinco, questa vitamina, infatti, non solo aumenta le probabilità di rimanere incinta, ma rafforza anche gli spermatozoi, migliorando la loro qualità. Caffeina e alcol, invece, sono da limitare o evitare del tutto, in quanto riducono il numero di spermatozoi e ne riduce l’attività, inoltre produce anomalie nelle tube di Faloppio.

Infine è importante che tu stia in salute, evita di fumare e cerca di stare in forma, l’obesità e l’essere sottopeso causano problemi di infertilità.

Concludendo, avendo uno stile di vita sano e chiedere consiglio al proprio ginecologo, potrà aiutarti certamente a incrementare le possibilità di rimanere incinta.

 

Loading...
Bio
Ultimi Post
Foto del Profilo
Hai trovato utile questo articolo?
VOTA

Commenti

commenti