Famiglia e Tempo libero

Cosa fare durante le feste di Natale: Consigli per la famiglia

Foto del Profilo
di Daniela Bottarelli il
Commenti (0)

Inaugurati sabato 19 novembre con l’arrivo di Babbo Natale e i suoi elfi, con un concerto e con l’accensione dell’albero, i Mercatini di Natale aprono le porte all’evento natalizio di Castione della Presolana, la cittadina ai piedi delle Alpi Orobie, nella Bergamasca.

Si comincia il 19 e 20 novembre e si replica il 26 e 27 novembre, il 3 e 4 dicembre, dal 7 all’11 dicembre e poi ancora nei weekend del 17 e 18 dicembre: non solo mercatini di artigianato di qualità, ma anche spettacoli, un laboratorio degli elfi, intrattenimenti per bambini (con Babbo Natale in persona che li accoglie nel suo salotto addobbato a festa), la capanna della Natività, la riscoperta degli antichi mestieri, degustazioni e menu tipici.

Babbo Natale sbarca anche a Napoli, a Fuorigrotta, al Santa Claus Edenlandia Village dal 26 novembre al 26 dicembre. Una vasta area che ospita renne, elfi, la magica fabbrica di giocattoli e tanto altro per la gioia di grandi e piccini. Sono molti gli angoli speciali all’interno di questo padiglione: L’ufficio Postale: dove giungono le letterine da bambini di tutto il mondo; Santa Claus Bank: la banca dove procurarsi la moneta ufficiale di Babbo Natale; Ufficio Passaporti; Pharma Claus: la farmacia di erbe, piante medicinali, officinali, aromatiche e spezie; Le chiavi di Claus dove il Mastro Elfo è a lavoro tutto il giorno per costruire, aggiustare e calcare tutte le chiavi del Santa Claus Village; La camera di Santa Claus; Trucca Elfo; La Dogana e La Fabbrica di Santa Claus, un itinerario fantastico nel mondo dei giochi tra passato e presente.
In Sicilia Avvento e Natale sono sinonimo di presepi viventi. Ogni paese propone la sua versione, sfruttando anche le peculiarità del proprio territorio e le rispettive tradizioni popolari. Il più famoso è probabilmente il presepe vivente di Custonaci, in provincia di Trapani, nel quale il 25 e 26 dicembre e dal 5 all’8 gennaio 2017 è possibile vedere i personaggi che reinterpretano gli antichi mestieri (www.presepeviventedicustonaci.it). Interessante anche il presepe di Balata di Baida, in un piccolo nugolo di case circondato da fichi d’india, sommacchi e uliveti tra Castellammare del Golfo e la riserva naturale dello Zingaro (www.presepeviventebalatadibaida.com). Ricordiamo anche il presepe vivente di Sutera (in provincia di Caltanissetta), nell’antico quartiere medievale Rabato, dai lineamenti arabeschi (www.kamicos.it) e il presepe vivente di Gangi (PA), allestito dal 26 al 29 dicembre nelle caratteristiche vie del centro storico, uno dei Borghi più Belli d’Italia (www.presepeviventegangi.it).

Loading...
Bio
Ultimi Post
Foto del Profilo
si parla di
Hai trovato utile questo articolo?
VOTA

Commenti

commenti