Essere Mamma

Come vestirsi quando si deve allattare fuori casa

Foto del Profilo
di Marianna Pilato il
Commenti (0)

Con l’arrivo della stagione invernale, molte mamme hanno più difficoltà ad allattare con comodità il proprio bambino fuori casa perché diventa più complicato spogliarsi con i vestiti pesanti, che comunque è necessario mettere per non soffrire il freddo.

Baby

In realtà, comunque, il problema non è irrisolvibile, basta seguire dei semplici consigli per scegliere l’abbigliamento più consono a questa esigenza. In generale, sarebbe sempre meglio vestirsi a strati, in modo da ricoprirsi con facilità una volta finito di allattare. Anche le camicie in questo frangente risultano molto utili, in quanto permettono di denudare soltanto la zona essenziale della mammella e poi di riabbottonarsi in un attimo.

Esistono poi alcuni brand di moda specializzati proprio nella realizzazione di abiti e accessori su misura per agevolare l’allattamento. Uno di questi è Mamanana, un marchio francese che vende tali capi utilissimi anche online (www.mamanana.com). Sul portale, per esempio, sono in vendita delle maglie che presentano dei tagli all’altezza del seno, che così si può scoprire e ricoprire facilmente. Sono disponibili anche abiti altrettanto comodi perché dotati del “trucco” della doppia bretellina e cappotti particolari (denominati “Mama Coat fourrure”) per portare il neonato dentro una sorta di marsupio incorporato.

Un’offerta di articoli simili, comunque, è possibile trovarla anche andando sul sito di e-commerce italiano Merrymama (www.merrymama.com), oppure su www.nursingcovers.com. Mammafashion, invece, propone in particolar modo abbigliamento indicato per mamme giovani che non vogliono rinunciare ad apparire trendy neppure durante il periodo dell’allattamento (www.mammafashion.com).

 

 

 

 

Bio
Ultimi Post
Foto del Profilo
Hai trovato utile questo articolo?
VOTA

Commenti

commenti